NAPOLI, SECONDIGLIANO: ARMATO DI UN FUCILE A POMPA AMMAZZA QUATTRO PERSONE

No Any widget selected for sidebar

condividi in facebook

Un uomo armato di un fucile a pompa ha ammazzato 4 persone, tra le quali un poliziotto ed un carabiniere dopo essersi barricato in un appartamento in via Napoli, nel quartiere Secondigliano. Le vittime sono la moglie di Giulio Murolo, il fratello, la cognata e un tenente della polizia municipale. I feriti sono due poliziotti, un agente della Municipale, un carabiniere (ferito a una mano, in modo leggero)e un civile, tutti in ospedale. Ancora da ricostruire la dinamica. All’origine della sparatoria vi sarebbe stato un futile motivo, ossia una lite per un filo steso per il bucato, innestato su vecchi dissapori per questioni di interesse tra Murolo e il fratello.

Gaetano Milone

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti