REGIONALI, VOZZA: DE LUCA SCAPPA DAL CONFRONTO

No Any widget selected for sidebar

condividi in facebook

“Ancora una volta, l’ennesima,  De Luca ha disertato il confronto con gli altri candidati
e negli studi della Rai la sua sedia è rimasta di nuovo
desolatamente vuota. E’ evidente che De Luca fugga, dal
confronto, dalle domande dei giornalisti, dal giudizio del
pubblico: fugge dagli impresentabili, dal suo stato di candidato
ineleggibile, dagli appetiti dei vari trasformisti che gli hanno
dato appoggio e già presentano conti salati”. Lo ha dichiarato
Salvatore Vozza, candidato alla presidenza della Regione
Campania per “Sinistra al lavoro”.
“Ancora più gravi – ha proseguito – delle motivazioni della
fuga del candidato Pd dalla campagna elettorale sono però le
conseguenze di questo comportamento, l’impossibilità di parlare
di contenuti, proposte, programmi, l’assist offerto a Caldoro
per non rispondere dei fallimenti dei suoi cinque anni di
governo”.
“Anche questa mattina – ha detto Vozza – per Caldoro è stato
facile attaccare frontalmente il candidato del PD, tacendo dei
disastri della sua giunta, con 4 miliardi di euro di fondi
europei che restituiremo all’Europa perché incapaci di
spenderli, una sanità forse migliorata nei conti ma azzerata in
prestazioni e servizi, un servizio di trasporto messo in
ginocchio da tagli lineari che hanno colpito gli utenti e non le
solite clientele”.
“Caldoro – ha concluso – continua a promettere soluzioni
mirabolanti per gli stessi probelmi che lui stesso ha creato o
che è stato incapace di risolvere in cinque anni, a partire dal
lavoro e da una crisi industriale che sta diventando la costante
depressiva della nostra regione. Serve una svolta, serve la
sinistra, serve chi non fugge dai probelami ma ha idee e
progetti per affrontarli e governare la Campania”.

Gaetano Milone

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti