MASSA LUBRENSE, AMMINISTRATIVE: DANNEGGIATA DA IGNOTI L’AUTO DI UNA CANDIDATA

No Any widget selected for sidebar

condividi in facebook

 

Massa Lubrense- Episodio increscioso da condannare
Danneggiata l’auto della candidata Antonella Caputo

Massa Lubrense- Vandalizzata l’auto della candidata di Patto con la Città, Antonella Caputo. Martedì sera, mentre la candidata teneva il suo comizio nella Piazza Santa Croce di Termini l’auto è stata danneggiata con un oggetto appuntito. In particolare sul cofano anteriore è stato fatto un disegno molto volgare, mentre sulla portiera un epiteto offensivo. Stamani la candidata si è recata presso le Autorità di Pubblica Sicurezza per denunciare l’accaduto.
L’episodio segue quello avvenuto qualche settimana fa ai danni dell’auto di un’altra candidata di Patto con la Città, l’avvocato Giovanna Staiano. Anche per la consigliere comunale uscente l’episodio è stato denunciato alle Autorità,
“Esprimo la mia vicinanza ad Antonella Caputo ed a Giovanna Staiano -afferma Lorenzo Balducelli, candidato sindaco- anche a nome degli altri componenti della lista e del comitato civico Patto con la Città. Inoltre sono sgomento per quanto successo e condanno con fermezza l’accaduto. Credo non sia questo il modo di intendere lo scontro elettorale che deve essere riportato nell’alveo della correttezza civile e democratica”.

Gaetano Milone

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti