No Any widget selected for sidebar

condividi in facebook

RECORD INCENDI BOSCHIVI PER LA REGIONE CAMPANIA, LA PIU’ COLPITA IN ITALIA

 

Sono stati 84 gli incendi boschivi divampati ieri in tutta Italia a impegnare i mezzi e il personale del Corpo forestale dello Stato. INCENDI

La Campania con 40 incendi è ancora la regione più colpita
dalle fiamme, a seguire la Puglia con 9 e il Lazio con 7. Le province dove
sono divampati più roghi sono state Avellino con 16, Benevento con 10 e
Caserta e Salerno interessate ognuna da 6 incendi. Oltre agli interventi
nell’ambito della flotta aerea di Stato, il Corpo forestale dello Stato ha
operato in Sicilia dalla base di Bocca di Falco (PA) con un AB 12, sigla
Eagle 24, su un incendio nel comune di Altofonte (PA) località Valle di
Rebottone. Dalla base di Randazzo (ME) nel comune di Messina località
Catarratti con l’AB412 Eagle 25. Dalla base di Roma Urbe è intervenuto un
elicottero AB 412, Eagle 14, nel comune di Marcellina (RM) località Monte
Gennaro. Nel Lazio hanno operato, dalla base di Anagni (FR), un NH 500, Eagle
10, a Prossedi (LT) località La Torre, e dalla base di Sabaudia (LT) un NH
500, Eagle 12, a Maranola (LT), in località Via Redentore e successivamente
ha operato nell’incendio di Prossedi (LT) località La Torre. In Molise
dalla base di Bojano l’elicottero NH 500, Eagle 8, si è diretto su un
incendio in località Palata (CB). Nella giornata di ieri sono pervenute al
numero di emergenza ambientale 1515 in totale 367 segnalazioni di cui 163 per
incendi. Sono state schierate 404 pattuglie del Corpo forestale dello Stato
nelle operazioni antincendio e di controllo del territorio.

Gaetano Milone

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti