SANT’AGNELLO: E’ MORTO NELLO PANE

No Any widget selected for sidebar

condividi in facebook

E’ SCOMPARSO NELLO PANE. AVEVA 39 ANNI E DA TEMPO COMBATTEVA LA SUA BATTAGLIA TERRENA CONTRO UN NEMICO PARTICOLARMENTE OSTILE CHE HA DISTRUTTUTTO LA SUA FORTE FIBRA GIOVANILE MA NON CERTAMENTE LA VOGLIA DI VIVERE, DI PARTECIPARE ALLA CRESCITA CIVILE E CULTURALE DELLA SUA TERRA NATIA.          

ABBIAMO CONOSCIUTO NELLO MESI FA QUANDO GLI CHIEDEMMO DI POTER USARE PARTE DI UNA SUA TESINA SUGLI EX VOTO DI SANT’ANTONINO REALIZZATA INSIEME AL SUO AMICO GIOVANNI GUGG DURANTE GLI ANNI DI FREQUENTAZIONE UNIVERSITARIA, PER UNA NOSTRA PUBBLICAZIONE, PATROCINATA DAL CENTRO STUDI “DON LUIGI STURZO” SUL SANTO PATRONO SORRENTINO. DI QUELLA PUBBLICAZIONE, ANDATA SUBITO ESUARITA PER LA QUALITA’ DEGLI APPROFONDIMENTI SULL’ORIGINE DEGLI EX VOTO DEDICATI SOPRATTUTTO DALLA GENTE DI MARE AL LORO SANTO PROTETTORE,  NE PRESENTAMMO POI UN’EDIZIONE PREGIATA IN CARTA A MANO D’AMALFI NELLA STESSA BASILICA DI SANT’ANTONINO ALLA PRESENZA DEL VESCOVO FRANCESCO ALFANO (RELATORI DON FRANCESCO SAVERIO CASA E DON TONINO PALMESE) A CUI NELLO PARTECIPO’ SEPPURE GIA’ SOFFERENTE PER L’INCALZARE DEL MALE CON GIOIA ED INTERESSE.

LO VOGLIAMO RICORDARE COSI’, BENEMERITO FIGLIO DELLA PENISOLA SORRENTINA, RACCOMANDANDONE LA SUA ANIMA BENEDETTA IN CIELO, NEL REGNO DI DIO

Gaetano Milone

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti