MASSA LUBRENSE, CHIUSURA UFFICIO POSTALE DI SANT’AGATA. IL SINDACO A ROMA PER SCONGIURARE L’OPERAZIONE DI POSTE ITALIANE

No Any widget selected for sidebar

condividi in facebook

 

CHIUSURA UFFICIO POSTALE DI SANT’AGATA

INCONTRO AL MINISTERO DEL SINDACO LORENZO BALDUCELLI CON I VERTICI DI POSTE ITALIANE

Massa Lubrense – Al fine di scongiurare la definitiva chiusura dell’Ufficio Postale di Sant’Agata sui due Golfi che tanti disagi sta creando alla cittadinanza interviene il Sindaco di Massa Lubrense Lorenzo Balducelli che annuncia per mercoledì 6 aprile un incontro a Roma presso il Ministero dello Sviluppo Economico a cui parteciperanno i vertici nazionali di Poste Italiane.

“La chiusura dell’Ufficio Postale di Sant’Agata è piovuto come un fulmine al ciel sereno, senza nessuna comunicazione ufficiale -dichiara Lorenzo Balducelli. Solo qualche giorno fa siamo stati contattati telefonicamente ed informati della imminiente chiusura dell’Ufficio. In tempi strettissimi abbiamo tentato una mediazione tra Poste Italiane e la proprietà dei locali. Subito abbiamo scritto a Roma e chiesto un incontro. Presso il Ministero dello Sviluppo Economico illustreremo il disagio di quasi 5000 cittadini-utenti dell’ufficio postale che in estate aumentano notevolmente per la presenza di tante attività turistiche operanti in una zona strategica come Sant’Agata.

Al fine di alleviare le evidenti difficoltà di pensionati ed utenti ed in attesa di una soluzione definitiva della problematica -conclude il sindaco Lorenzo Balducelli- entro la prossima settimana Poste Italiane attiverà un Ufficio Mobile con due sportelli pienamente operativi che sarà ubicato presso il Largo Ludovico da Casoria in pieno centro di Sant’Agata.

Gaetano Milone

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti