APPRODO DI ULISSE FLAG 2016 SVILUPPO E INCENTIVI PESCA A CETARA

No Any widget selected for sidebar

condividi in facebook

di Gigi Maresca

Nella meravigliosa cornice del Borgo marinaro di Cetara sulla nave Maria Antonietta, interessante incontro di studio e conferenza stampa, del sindaco Roberto Della Monica, al fine di esporre strategie di sviluppo, rivolte alle attività dei pescatori e quelle tipiche costiere marinaresche. Il progetto consiste nel proporre alla Regione Campania, con la partecipazione al bando, un modello di sviluppo e di animazione territoriale che mette al centro l’uomo e il pescatore, che desidera migliorare le proprie attrezzature e ammodernare gli strumenti di lavoro o può con il sostegno finanziario decidere l’eventuale acquisto di una nuova e adeguata imbarcazione per il pescaggio e rinnovo dell’impiantistica.
Successo e partecipazione di operatori del settore e politici dei comuni limitrofi nonché del delegato regionale assessore Franco Alfieri, presente per sostenere l’impegno assunto dal governo De Luca per le attività marinare e settore pesca. Entusiasmo e partecipazione attiva dei pescatori e delle cooperative dei vari comuni che hanno aderito al progetto.
Un consorzio di 22 comuni che hanno un solo obbiettivo quello di raccogliere fondi e creare aggregazione per aiutare un settore che ho conosciuto da giovane. La mia famiglia lavora da tre generazioni sul mare con le “tonnare” dichiara il sindaco Roberto Della Monica alla presenza dell’assessore al turismo di Cetara Angela Speranza. In sintesi dichiara il sindaco ai nostri microfoni: “Faremo il meglio per la nostra comunità” dichiara l’assessore. Oggi siamo qui per il FLAG convinti di fare la nostra parte. Bello vedere tanti comuni insieme rappresentati dal gruppo di azione locale “Approdo di Ulisse” ente promotore di azione locale e di sviluppo nel settore pesca nei comuni costieri dai Monti Lattari, in Penisola Sorrentina e costiera amalfitana, abbracciando l’isola di Capri e l’area Marina protetta di Punta Campanella. Lo scopo è quello di utilizzare i fondi e spenderli bene. Noi siamo pronti ed organizzati per sostenere il progetto ed attuare sul territorio dei comuni partecipanti quanto programmato in linea con politica adottata dalla regione.

Gaetano Milone

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti