MASSA LUBRENSE – ROTTAMAZIONE BIS DELLE PENDENZE ECONOMICHE, ECCO COME RICHIEDERLA

MASSA LUBRENSE – ROTTAMAZIONE BIS DELLE PENDENZE ECONOMICHE, ECCO COME RICHIEDERLA

MASSA LUBRENSE – ROTTAMAZIONE BIS DELLE PENDENZE ECONOMICHE, ECCO COME RICHIEDERLA

condividi in facebook

MASSA LUBRENSE – Con una deliberazione del consiglio comunale è stata approvata la possibilità dela definizione agevolata delle ingiunzioni fiscali relative ad entrate tributarie locali gestite direttamente dall’Ente . Si tratta della cosiddetta rottamazione bis. Nella delibera è stata ammessa la definizione delle ingiunzioni fiscali relative ad entrate anche tributarie locali gestite direttamente dall’Ente notificate dal 01 gennaio del 2000 al 16 ottobre 2017.

Per aderire alla definizione agevolata occorre inviare ima specifica richiesta al Comune di Massa Lubrense entro il 15 aprile 2018, utilizzando l’apposito modulo che sarà reso disponibile sul sito istituzionale dell’Ente nei termini e con la modalità dalla stessa stabilite e, comunque, non oltre il 15 febbraio 2018.

L’Ente invia entro e non oltre il termine del 10 maggio 2018 la comunicazione contenente l’indicazione degli importi dovuti, le relative scadenze e modalità di pagamento. Il pagamento della somma complessivamente dovuta a seguito della definizione agevolata, come comunicata dal Comune di Massa Lubrense, può avvenire mediante il pagamento in unica soluzione da pagarsi entro il 31 maggio 2018 o mediante il pagamento dilazionato in diverse rate.

La facoltà di definizione può essere esercitata anche dai debitori che hanno già pagato parzialmente, anche a seguito di provvedimenti di dilazione emessi dal Comune o dal concessionario, le somme dovute relativamente ai carichi indicati al comma 1 e purché, rispetto ai piani rateali in essere, risultino adempiuti i versamenti previsti nel piano di dilazione al 31 dicembre 2017. Il debitore che non paga anche solo una rata, oppure lo fa in misura ridotta o in ritardo, perde i benefici della definizione agevolata previsti dalla legge. Gli eventuali versamenti effettuati saranno comunque acquisiti a titolo di acconto dell’importo complessivamente dovuto.

Luigi Garbo

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti