S. AGNELLO – PROSPETTIVE POSITIVE PER LA STAZIONE CIRCUM.

S. AGNELLO – PROSPETTIVE POSITIVE PER LA STAZIONE CIRCUM.

S. AGNELLO – PROSPETTIVE POSITIVE PER LA STAZIONE CIRCUM.

condividi in facebook

Con il Sindaco Piergiorgio Sagristani e i tecnici Eav positivo incontro presso la Soprintendenza.

Il Consigliere Regionale della Campania, Alfonso Longobardi, Vicepresidente della Commissione Bilancio, ha rilasciato la seguente dichiarazione: «Come da impegni che avevo assunto pubblicamente, sto portando avanti con forza il progetto di rifacimento della stazione circumvesuviana di Sant’Agnello.

A tal fine oggi, con l’amico Sindaco di Sant’Agnello, Dottor Piergiorgio Sagristani, ed i tecnici dell’Eav, ho effettuato un importante incontro presso la Soprintendenza.
Il progetto per il rifacimento, la riqualificazione e la messa in sicurezza della stazione della Circumvesuviana prosegue senza sosta e compie importanti passi in avanti.
Nell’incontro di stamani abbiamo ulteriormente verificato con quali modalità tecniche e procedurali occorre attuare un intervento ormai non più rinviabile, viste le difficili condizioni di sicurezza che ogni giorno vivono migliaia e migliaia di pendolari e utenti della vesuviana.
La stazione di Sant’Agnello, come è noto, va assolutamente rimessa a nuovo, anche perché costituisce uno dei principali punti di ingresso in Penisola Sorrentina oltre che per i campani, anche per migliaia di turisti. Oggi con i tecnici abbiamo approfondito tutti gli aspetti urbanistici e architettonici legati alla tipologia di materiali ed agli interventi concreti da eseguire per restituire ai Cittadini ed ai residenti una stazione sicura e dignitosa.
Ringrazio il Presidente Eav per aver condiviso con me, fin dal principio, il progetto volto ad intervenire per ristrutturare e riqualificare la stazione Circumvesuviana di Sant’Agnello.
Al fianco dei Cittadini, delle Amministrazioni e delle Comunità locali, per la sicurezza dei trasporti: avanti tutta, insieme».

Redazione

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti