SORRENTO, TEATRO TASSO: IL “F. GRANDI” A LEZIONE DAI GRANDI MAESTRI. I RAGAZZI DEL MUSICALE INTERVISTANO STEFANO BOLLANI

SORRENTO, TEATRO TASSO: IL “F. GRANDI” A LEZIONE DAI GRANDI MAESTRI. I  RAGAZZI DEL MUSICALE INTERVISTANO STEFANO BOLLANI

SORRENTO, TEATRO TASSO: IL “F. GRANDI” A LEZIONE DAI GRANDI MAESTRI. I RAGAZZI DEL MUSICALE INTERVISTANO STEFANO BOLLANI

condividi in facebook

( Orsola Miccio) – Si potrebbe dire che i Grandi parlano un unico linguaggio, quello universale del’arte musicale ai massimi livelli, come nel caso dell’emozianante serata di ieri sera al Teatro Tasso che ha visto “protagonisti” 20 alunni del Liceo Musicale di Sorrento, a colloquio con il maestro Stefano Bollani, straordinario compositore e pianista Jazz, in concerto nel Teatro sorrentino per aprire le manifestazioni del Natale a Sorrento ” M’illumino d’Inverno. Prima dell’arrivo del celebre musicista” in esclusiva”  per i giovani talenti del Liceo Grandi, – incontro organizzato dal professor Francesco Ciampa – vi è stato un piacevolissimo intermezzo che ha visto la giovanissima pianista Camilla Mancuso “prestata” per la prova dei suoni, in gergo “Sound Check”.  Seduto tra i ragazzi il maestro Bollani ha risposto con garbo alle domande dei giovani musicisti del Liceo Grandi chiedendo innanzituto che gli dessero del “tu”. – Di seguito l’intervista:

Se non fossi un musicista, saresti?” 

Starei comunque sul palco, farei l’attore;

Quale è il tuo artista preferito?

E’ difficile fare una scelta, ma Louis Armstrong lo ascolto fin da piccolo, è morto quando sono nato, è uno dei più grandi cantanti di tutti i tempi;

Come ti sei avvicinato alla musica?

All’età di sei anni volevo imitare Celentano ma poi mi sono avvicinato al piano;

Preferisci la musica scritta o improvvisata?

Preferisco improvvisare e gestire io le dinamiche ed il movimento della musica, far nascere la musica in quel momento,.

Da cosa prendi spunto per comporre?

Non lo so, a volte anche da un libro letto o dal titolo di un film;

Hai mai provato a comporre per un film?

Sì e prima di elaborare le mie composizioni le lascio un pò nel cassetto;

Ti piace la musica classica?

Sì mi piace tutto;

Tre aggettivi per descrivere la tua musica?

Gioiosa, musicale, estemporanea;

Vorrei un consiglio, non sono ancora deciso su cosa scegliere per il mio futuro.

Lo puoi sapere solamente tu, devi scegliere tu il tuo cammino, devi investire su una cosa tua;

Ti hanno mai provato a fermare?

No, per fortuna ma la vita sì. (morale della favola la formica e la cicala).

Emozioni grandissime per i giovani talenti del Liceo Artistico Musicale F. Grandi a contatto con grossi artisti di spessore internazionale e particolarmente felici di frequentare una scuola al passo con i tempi con dirigenza e classe insegnanti di primo livello capaci di creare in poco tempo affiatamento ed entusiasmo.

Gaetano Milone

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti