SORRENTO: TRAGEDIA DEL 1 MAGGIO 2007. COMUNE, MARCO FIORENTINO E DITTA DONNARUMMA CITATI PER OLTRE CINQUE MILIONI DI EURO DAI PARENTI DELLE VITTIME

SORRENTO: TRAGEDIA DEL 1 MAGGIO 2007. COMUNE, MARCO FIORENTINO E DITTA DONNARUMMA CITATI PER OLTRE CINQUE MILIONI DI EURO DAI PARENTI DELLE VITTIME

SORRENTO: TRAGEDIA DEL 1 MAGGIO 2007. COMUNE, MARCO FIORENTINO E DITTA DONNARUMMA CITATI PER OLTRE CINQUE MILIONI DI EURO DAI PARENTI DELLE VITTIME

condividi in facebook

Avviso di burrasca al comune di Sorrento con possibili ripercussioni sulle prossime amministrative che potrebbero vedere definitivamente Marco Fiorentino fuori dalla competizione elettorale. Ritornano i fantasmi di una tragedia  mai dimenticata dal punto di vista emotivo per la scomparsa di Teresa Reale e Claudia Fattorusso travolte da un braccio di una gru all’uscita della basilica di Sant’Antonino , il primo maggio dell’anno 2007, con clamorose richieste di risarcimento danno. E’ del 30 ottobre scorso, infatti, il deposito al protocollo del comune di Sorrento di una citazione di risarcimento danni, presentata al Tribunale di Napoli,  da parte degli eredi delle due sfortunate signore e dall’autista di un pullmino, rimasto ferito nell’incidente, per oltre cinque milioni di euro.  La citazione a firma dei familiari di Teresa Reale e Claudia Fattorusso, Adriano Morelli 1.465.000.00 (perdita madre e moglie); Veronica Morelli, 1.200.000.00 ( danno parentale con la madre Teresa); Daniel Morelli, 1.200.000.00 (raporto parentale con la madre); Giuliano Morelli, 900.000.00 (perdita madre Claudia); Antonino Reale, 500.000.00, (sorella Teresa); Massimo Gargiulo, 200.000.00, (danno morale e biologico); è diretta al Comune di Sorrento, al Ministero dell’Interno, agli eredi di Francesco Donnarumma, alle “Organizzazioni ed Illuminazioni Donnarumma-Socio Aniello Donnarumma, ed a Marco Fiorentino, sindaco all’epoca dei fatti. La data dell’udienza è fissata per il 17 marzo 2020 presso il Tribunale di Napoli. Poco prima del ritorno alle urne per l’elezione del nuovo sindaco di Sorrento

Gaetano Milone

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti