SORRENTO: DAL 25 AL 27 AL CHIOSTRO DI SAN FRANCESCO IL LICEO ARTISTICO MUSICALE “GRANDI” ESPONE I SUOI “GIOIELLI”

SORRENTO: DAL 25 AL 27 AL CHIOSTRO DI SAN FRANCESCO IL LICEO ARTISTICO MUSICALE “GRANDI” ESPONE I SUOI “GIOIELLI”

SORRENTO: DAL 25 AL 27 AL CHIOSTRO DI SAN FRANCESCO IL LICEO ARTISTICO MUSICALE “GRANDI” ESPONE I SUOI “GIOIELLI”

condividi in facebook

( di Orsola Miccio)  – Il chiostro di San Francesco sarà la location naturale (dal 1930 locali annessi ospitano la sezione Arte del Mobile) della produzione artistica del Liceo Artistico Musicale “Francesco Grandi” di Sorrento. Design del Tessuto, Arti Figurativa, Design del Libro, Architettura & Ambiente, Design del Gioiello, Design del Legno, Musicale, Animatore Turistico, Istruttore Sportivo  costituiscono la “materia prima” di un’attività formativa di eccezionali qualità. E per l’appunto ” in formart” è l’originale logo scelto per titolare la locandina pubblicitaria dell’evento disegnata da Rossella Gargiulo della sezione “Design del Libro”. Lunedì 25 novembre l’inaugurazione alle 18.30, con la presenza del sindaco Giuseppe Cuomo, da sempre vicino all’Istituto, il vice sindaco Maria Teresa De Angelis, il Dirigente Scolastico, Daniela Denaro, i docenti Marranghello e D’Avino nelle vesti di moderatori. Nel corso della manifestazione, divagazione letteraria con la presentazione del libro – romanzo “Il sole nel buio” di MariaElena Castellano.  A  conclusione della serata, concerto della ormai famosa e richiestissima Sorrento Modern Orchestra, diretta dal maestro Domenico Guastafierro e tango argentino a cura di Vince Bisogno e Serena Coppola, giovani ballerini “affascinati da questo mondo misterioso attraverso progetti per giovani portati avantida Gianpiero Galdi”. Entrambi con un background musicale unito a studi artistici per lei ed alla consapevolezza corporea acquisita con le arti marziali per lui. Insieme a pratica e duro lavoro dopo appena un anno i due giovani ballerini riescono già a tenere le prime lezioni ed esibizioni. Oggi insegnano in diversi punti del territorio campano, si esibiscono in diversi parti d’Italia ed all’estero oltre a collaborare con la scuola di danza “Conservatorio Arte Balletto di Pompei, diretto dalla maestra Cristina Napoli.

Gaetano Milone

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti