SORRENTO: E’ DI SCENA LO “SBALLO”. PREOCCUPAZIONI PER IL FINE D’ANNO A SORRENTO

SORRENTO: E’ DI SCENA LO “SBALLO”. PREOCCUPAZIONI PER IL FINE D’ANNO A SORRENTO

SORRENTO: E’ DI SCENA LO “SBALLO”. PREOCCUPAZIONI PER IL FINE D’ANNO A SORRENTO

condividi in facebook

Migliaia di giovani hanno letteralmente assalito i locali della città tassiana per festeggiare la vigilia di Natale in modo inconsueto per chi è abituato a vivere le vecchie tradizioni, tra fiumi di alcool e stuzzicherie varie. “Christmas brunch” Unaprova generale per il veglione di fine d’anno, con la città completamente paralizzata, un serpentone interminabile di auto  in entrata ed uscita da Sorrento. Ogni altra attività, oltre quella dei bar lungo Via Degli Aranci ed all’interno del Centro storico o in piazza Angelina Lauro completamente paralizzata. Birre in quantità da superamento di tasso alcolemico consentito per la guida, ingurgidate dai giovani avventori alla ricerca di sempre nuove e diverse sensazioni o gioie momentanee. Un campanello d’allarme per una città impreparata a questi nuovi fenomeni giovanili da attenzionare con professionalittà e rigore per evitare soprattutto per chi guida auto o scooter incidenti stradali in grosso aumento nell’intera penisola sorrentina e trascorrere in serenità per tutte le famiglio le festività natalizie..

Gaetano Milone

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti