NAPOLI, DALL’ASSISE DI PALAZZO MARIGLIANO: SI’ ALLA BONIFICA DI BAGNOLI MA ATTENTI ALL’AMIANTO

NAPOLI, DALL’ASSISE DI PALAZZO MARIGLIANO: SI’ ALLA BONIFICA DI BAGNOLI MA ATTENTI ALL’AMIANTO

NAPOLI, DALL’ASSISE DI PALAZZO MARIGLIANO: SI’ ALLA BONIFICA DI BAGNOLI MA ATTENTI ALL’AMIANTO

condividi in facebook

ASSISE DELLA CITTA’ DI NAPOLI E DEL MEZZOGIORNO D’ITALIA

Le Assise di Palazzo Marigliano plaudono per l’ annunciata buona notizia dell’inizio dei lavori per il sito di Bagnoli.
La cronaca cittadina del 21 Gennaio u.s., in video, foto e carta stampata, in occasione della visita del Ministro Provenzano, ha informato delle ruspe in azione per smaltire i rifiuti pericolosi  e anche quelli contaminati dalla presenza di amianto.
Le ruspe  hanno smosso il terreno mentre alcuni e non tutti gli operai, in ossequio alla dovuta prevenzione, erano protetti. Autorità, giornalisti ed altri intervenuti alla pubblica dimostrazione non erano protetti né lo era l’intera zona nella quale si operava.
Sembra, quindi, che non siano state rispettate le severe leggi dello Stato.
L’amianto è pericoloso se si smuove e conseguentemente si volatilizza. Se rimane interrato non costituisce pericolo per la salute. Sarebbe sufficiente,  evitando in futuro dispendiose e pericolose operazioni,  invece di usare le ruspe, coprire l’area contenente amianto con una coltre di terreno pulito, che non deve essere destinata ad operazioni edilizie. Se si usano le ruspe il terreno va coperto non esponendolo ad alcuna condizione atmosferica.

Il Presidente del Comitato scientifico             Il Coordinatore delle Assise

Prof. Giuseppe Comella                                Prof.Francesco de Notaris

Gaetano Milone

Related Posts

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti