SORRENTO, OSPEDALE SANTA MARIA DELLA MISERICORDIA: QUATTRO I RICOVERATI IN ATTESA DI RISPOSTA DI EVENTUALE POSITIVITA’ CORONAVIRUS

SORRENTO, OSPEDALE SANTA MARIA DELLA MISERICORDIA: QUATTRO I RICOVERATI IN ATTESA DI RISPOSTA DI EVENTUALE POSITIVITA’ CORONAVIRUS

SORRENTO, OSPEDALE SANTA MARIA DELLA MISERICORDIA: QUATTRO I RICOVERATI IN ATTESA DI RISPOSTA DI EVENTUALE POSITIVITA’ CORONAVIRUS

condividi in facebook

Situazione di apparente normalità all’ospedale sorrentino dove risultano ricoverati in isolamento, in attesa dell’esito del tampone, quattro persone.

Due i nuovi ricoverati di oggi pomeriggio, venerdì 20 marzo, con febbre alta e probabili sintomi di Coronavirus. Al signore di via Santa Lucia, ricoverato da giorni, le cui condizioni sono stazionarie, si è poi aggiunta questa mattina, una signora in sub intensiva (prima della rianimazione).

Tutti sono in attesa del famoso esito del tampone che dato i tempi biblici del risultato dall’ospedale Cotugno di Napoli, crea apprensioni ed allarmi fra i parenti e tutte le persone che hanno avuto contatto con i presunti contagiati.

Intanto dal territorio della penisola sorrentina ( da Vico Equense a Massa Lubrense) giungono notizie non certo rassicuranti sulle persone in quarantena (più di cento), i cui risultati positivi ed il successivo ricovero nell’ospedale San Leonardo, in transito e, successivamente all’ospedale di Boscotrecase, vengono spesso tenuti all’oscuro per evitare allarmismi.

Ma ciò che più preoccupa i cittadini della costiera è l’onda di ritorno dei marittimi imbarcati sulle navi della Msc rientranti nei porti italiani e pronti a far ritorno in quarantena fra i loro cari. Una situazione da non sottovalutare per il rischio – come la storia ci insegna – di contagio per le famiglie considerato che il Covid 19 ha invaso il mondo intero e sono milioni i portatori sani (oggi novelli  ed inconsapevoli untori) in circolazione.

Gaetano Milone

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti