SORRENTO: MULTA AL MESSO NOTIFICATORE PER DIVIETO DI SOSTA

SORRENTO: MULTA AL MESSO NOTIFICATORE PER DIVIETO DI SOSTA

SORRENTO: MULTA AL MESSO NOTIFICATORE PER DIVIETO DI SOSTA

condividi in facebook

La scena ci riporta alla mente Alberto Sordi nel famoso film “Il Vigile” del 1960 dove prima favoritismi e poi severa repressione, malgrado il famoso “lei non sa chi sono io” portarono alla ribalta vizi e virtù di un’Italia del “miracolo economico” dell’immediato dopoguerra.

A Sorrento, un’intransigente vigilessa giorni fa ha multato lo scooter di servizio del Messo notificatore, parcheggiato in divieto di sosta all’ingresso dei “suoi” uffici, nel vecchio edificio comunale, senza intralciare “il traffico”.

Il tutto ci ricorda tanto la multa di alcuni anni fa ad una vespa in sosta nelle strisce bianche alla stazione, dove succede di tutto e di più (terra di nessuno), senza “aver esposto il disco orario)!.

Chi pagherà la multa? Il Comune titolare della carta di circolazione o l’incauto messo notificatore “reo” di aver parcheggiato fuori dagli stalli consentiti?.

Intanto altri motorini nel quotidiano vengono parcheggiati nei pressi dell’ingresso principale del Comune a ridosso della Basiòica di Sant’Antonino “protetti” dal Santo Patrono  contro cui il pizzardone Alberto Sordi nulla potrebbe!.

Gaetano Milone

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti