Covid-Regione Campania. Il Presidente De Luca impone i test obbligatori all’aeroporto di Capodichino.

Covid-Regione Campania. Il Presidente De Luca impone i test obbligatori all’aeroporto di Capodichino.

Covid-Regione Campania. Il Presidente De Luca impone i test obbligatori all’aeroporto di Capodichino.

condividi in facebook

Controlli rigorosi  in particolar modo per chi rientra da Parigi, Lione, Barcellona, Francoforte.

Napoli – Con un’ordinanza in via di pubblicazione il Presidente Vincenzo  De Luca dispone test obbligatori all’aeroporto Capodichino di Napoli per chi rientra dall’estero. Il motivo di tale provvedimento è conseguente a quanto riscontrato che nei giorni scorsi dagli aerei provenienti dall’estero atterrati a Capodichino (in particolare da Parigi, Lione, Barcellona, Francoforte). Circa i quali  pochissimi passeggeri su diverse centinaia, si sono sottoposti al tampone volontario. Pertanto, nel frattempo che il Governo provveda al potenziamento delle strutture Usmaf di competenza del Ministero della Salute, viene fatto obbligo con l’ordinanza a tutti i passeggeri di sottoporsi a test molecolare o antigenico.   Secondo il Governatore De Luca è necessario attivare controlli rigorosissimi per chi rientra dall’estero e in particolare dai paesi dove si sta registrando un notevole incremento di casi di positività. “E’ indispensabile” – ha dichiarato inoltre De Luca –  “l’identificazione e l’esecuzione dei test, oltre la raccolta di tutti i dati informativi relativi ai passeggeri provenienti dall’estero con il coordinamento della competente struttura Usmaf. Non dovrà più ripetersi quanto si è verificato nel corso della scorsa settimana” – Intanto, da quanto rende noto l’Unità di crisi della Regione Campania,sono 245 le persone risultate positive al Coronavirus in tutto il territorio regionale nelle ultime 24 ore su 5539 tamponi esaminati.  Ad oggi il totale dei positivi è pari a 11.874 su 578.480 tamponi. Nella giornata odierna non si sono registrati decessi (il totale ad oggi è di 460 persone) mentre 136 sono le persone che risultano guarite (il totale è di 5.824). – 27 settembre 2020 – salvatorecaccaviello

Fonte: Ansa

Salvatore Caccaviello

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti