SORRENTO, MASCHERINA ANTICOVID: LA LEGGE NON E’ UGUALE PER TUTTI

SORRENTO, MASCHERINA ANTICOVID: LA LEGGE NON E’ UGUALE PER TUTTI

SORRENTO, MASCHERINA ANTICOVID: LA LEGGE NON E’ UGUALE PER TUTTI

condividi in facebook

In una Sorrento super blindata dalla forze dell’ordine (mancano inspiegabilmente le pattuglie appiedate) capita anche che a ridosso della Casa comunale ci sia qualcuno che si trattiene in pubblico, senza mascherina!

Distrazione o abitudine con la sicurezza di non essere redarguito o multato dalle forze dell’ordine perchè molto probabilmente –  si dice – funzionario comunale?

Un pessimo esempio purtroppo seguito da molte persone in giro per la città incuranti di poter essere veicolo di contagio a addirittura contagiati.

Molti, con la scusa di fumare una sigaretta si scoprono il viso, più del tempo dovuto, per continuare a fare a meno della mascherina.

A tale proposito e sono in tanti a chiederlo, perchè il Sindaco non emana un’ordinanza di divieto di fumo in luogo pubblico?

Forse, perchè, come nel caso del presunto funzionario comunale non ha personale per il controllo?. Eppure quella sul divieto di lavori edili, impopolare per le categorie costrette a fermo lavorativo, malgrado anche gli incentivi governativi destinati a dare lavoro  a categorie in sofferenza, vengono osservate alla lettera. Facciamo ripettare la legge, per tutti.

Gaetano Milone

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti