SORRENTO: E’SCOMPARSO MARIANO RUSSO, DECANO DEGLI ALBERGATORI SORRENTINI

SORRENTO: E’SCOMPARSO MARIANO RUSSO, DECANO DEGLI ALBERGATORI SORRENTINI

SORRENTO: E’SCOMPARSO MARIANO RUSSO, DECANO DEGLI ALBERGATORI SORRENTINI

condividi in facebook

Aveva festeggiato novantanni meno di un anno fa.

Un malore improvviso con il successivo ricovero all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Sorrento. nel reparto di chirurgia e poi in rianimazione.

Il suo cuore si è fermato poche ore fa, lasciando nello sconforto totale i familiari, gli amici, tanti, la comunità sorrentina. Mariano Russo, albergatore di razza, politico attento all’immagine internazionale di Sorrento, Vice Sindaco e Consigliere Comunale, attento allo sviluppo della portualità peninsulare (ha dato grosso impulso alla realizzazione del porto turistico di Sant’Agnello),  ha saputo traghettare con classe e professionalità l’imprenditoria alberghiera sorrentina ai vertici del turismo mondiale.

Proprietario del Conca Park, oggi gestito con eccellenti capacità imprenditoriali dalla figlia Mariella,  del Belair, affidato ai due figli maschi, diede inizio insieme al fratello Giovanni alla costruzione del “Sorrento Palace” intuendone, tra l’altro, le finalità convegnistiche della struttura in una Sorrento capitale del turismo internazionale

. Un galantuomo d’altri tempi, un signore della imprenditoria alberghiera sorrentina. Sorrento ne piange la scomparsa e l’intera comunità peninsulare si stringe commossa ai familiari. Lo ricordano in particolare, con infinita tristezza, gli amici del tempo libero, Gerardo Gargiulo e Franco Pacciolla che abbracciano commossi  la figlia Mariella, il genero Giancarlo Acampora i parenti tutti.

Gaetano Milone

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti