ASTRONOMIA: ALLE 23.30 MARTE IN CONGIUNZIONE CON LE PLEIADI

ASTRONOMIA: ALLE 23.30 MARTE IN CONGIUNZIONE CON LE PLEIADI

ASTRONOMIA: ALLE 23.30 MARTE IN CONGIUNZIONE CON LE PLEIADI

condividi in facebook

 ( a cura del prof. Giampaolo Pane) Marte il pianeta rosso è osservabile nella costellazione delle Pleiadi,le sette sorelle, che sono vicine alla zodiacale TORO.
Alle 23 30 sarà in congiunzione con loro.
Se riuscite ad individuare la costellazione di ORIONE, vedrete TORO e PLEIADI.
Le Pleiadi (conosciute anche come le Sette sorelle, la Chioccetta o con la sigla M45 del catalogo di Charles Messier) sono un ammasso aperto visibile nella costellazione del Toro.Questo ammasso, piuttosto vicino (440 anni luce),conta diverse stelle visibili a occhio nudo.
Omero e Tolomeo ne hanno parlato.
«La Chioccetta per l’aia azzurra / va col suo pigolio di stelle.»
(da G. Pascoli, Il gelsomino notturno

Il Toro (in latino Taurus, simbolo ♉) è una delle costellazioni dello zodiaco. È grande e prominente nel cielo invernale boreale, tra l’Ariete ad ovest e i Gemelli ad est; verso nord si trovano il Perseo e l’Auriga, a sudovest Orione e a sudest Eridano e la Balena.
La costellazione contiene l’ammasso aperto delle Pleiadi, il più conosciuto e studiato, oltre che il più luminoso fra gli ammassi aperti storicamente riconosciuti come tali;
nel Toro si trova anche l’ammasso delle Iadi, che detiene il primato di ammasso aperto più vicino conosciuto.
Nella mitologia greca, corrisponde alla forma di toro che Zeus assunse per vincere Europa, una principessa fenicia. La donna, attratta dall’enorme e docile bestia, salì sul suo dorso, ma in quel momento il Toro cominciò a correre velocemente entrando in acqua e nuotando fino ad un’isola, dove assunse nuovamente la forma di Zeus e corteggiò Europa riuscendo nel suo intento.

Dopo molti giorni finalmente questa sera si vedono, sono alquanto visibili verso Ovest.
Provate anche domani in prima serata. Buona visione per chi può.

Gaetano Milone

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti