SORRENTO, PIAZZA DE CURTIS, I MARCIAPIEDI COME BANCHINE DI SOSTA PER I PEDONI

SORRENTO, PIAZZA DE CURTIS, I MARCIAPIEDI COME BANCHINE DI SOSTA PER I PEDONI

SORRENTO, PIAZZA DE CURTIS, I MARCIAPIEDI COME BANCHINE DI SOSTA PER I PEDONI

condividi in facebook

Da tempo, si parlava di una convenzione con un privato che ha realizzato parcheggi interrati nei pressi di piaazza de Curtis per l’uso pubblico dell’areea di copertura sistemata a giardino sorrentino.

Ma come al solito, la mancanza di un controllore, fa sì che l’area destinata ad uso pubblico e quindi anche al servizio di turisti, villeggianti e degli stessi cittadini sorrentini, rimane chiusa con uno spettacolo indecoroso e pericoloso di viaggiatori in attesa dei pullman di linea accalcati sui marciapiedi, sotto al sole a ridosso di una strada stretta e pericolosa.

La città sembra allo sbando, le leggi vengono aggirate e non rispettate ( bici contromano e del tipo vietato in mano a ragazzini, suolo pubblico occupato abusivamente, tratti di spiaggia pubblica invasa da sedie e ombrelloni abusivi  fin dalle prime luci dell’alba, tavolini dovunque, nauseabondi sacchetti di  spazzatura nei vicoli del Centrostorico ). Si salvi chi può.

Gaetano Milone

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti