CAPITANERIE DI PORTO: L’AMMIRAGLIO VINCENZO PETTORINO, DI ORIGINI ISCHITANE, NUOVO COMANDANTE GENERALE

CAPITANERIE DI PORTO: L’AMMIRAGLIO VINCENZO PETTORINO, DI ORIGINI ISCHITANE, NUOVO COMANDANTE GENERALE

CAPITANERIE DI PORTO: L’AMMIRAGLIO VINCENZO PETTORINO, DI ORIGINI ISCHITANE, NUOVO COMANDANTE GENERALE

Questa mattina passaggio di consegne al vertice delle Capitanerie di porto-Guardia Costiera, tra l’Ammiraglio Ispettore Capo Vincenzo Melone  e l’Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino, da
oggi alla guida del Corpo.

Alla cerimonia ha partecipato il Ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Graziano Delrio, il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Claudio Graziano eil Capo di Stato Maggiore della Marina, Ammiraglio di Squadra Valter Girardelli.
Nel suo intervento di commiato l’Ammiraglio Melone ha
ripercorso il periodo trascorso alla guida del Corpo: “la parola
incontro – ha affermato – rappresenta la sintesi, la cartina di
tornasole di un periodo che trova qui il suo coronamento.
Dall’aprirsi all’incontro con gli altri, Istituzioni, società
civile, operatori del settore e personale della Guardia
Costiera, sono nate le cose migliori, alla base dei risultati
raggiunti in questo intenso periodo in cui ho avuto il
privilegio e l’onore di guidare il Corpo”.
L’Ammiraglio Pettorino ha quindi voluto sottolineare “l’onore
e il privilegio di servire il nostro Paese a Capo di un Corpo,
come quello delle Capitanerie di porto, da oltre un secolo e
mezzo al servizio di tutti coloro che ogni giorno vivono e
lavorano nei nostri mari e lungo le nostre coste”.
La cerimonia si è conclusa con l’intervento del Ministro
Delrio, che ha voluto ricordare alcuni degli episodi più
significativi dell’operato dell’Ammiraglio Melone alla guida di
un Corpo che si è distinto perché “attento all’umanità, ma fermo
nel rispetto della legalità nell’operare per il bene del mare”.


1

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti