CAPRI – EMANATO IL DISPOSITIVO PER LA NUOVA ORGANIZZAZIONE DEL TRAFFICO MERCI

CAPRI – EMANATO IL DISPOSITIVO PER LA NUOVA ORGANIZZAZIONE DEL TRAFFICO MERCI

CAPRI – EMANATO IL DISPOSITIVO PER LA NUOVA ORGANIZZAZIONE DEL TRAFFICO MERCI

condividi in facebook

CAPRI – Nuove regole per il trasporto merci. Il territorio isolano si riorganizza da lunedì in concomitanza con le modifiche al piano orario dei collegamenti marittimi che prevede dal prossimo primo ottobre la soppressione sia della corsa della nave da e per Castellammare di Stabia che viene utilizzata quotidianamente dai trasportatori per giungere sull’isola nei tempi consentiti dai dispositivi sul traffico sia la corsa “notturna” con arrivo a Capri nel primo mattino. Ora la modifica al dispositivo consentirà lo sbarco dei mezzi adibiti al trasporto merci ma mantenendo le regole necessarie ad evitare «soprattutto in alcune fasce orarie, il congestionamento e la crisi dell’intera organizzazione della circolazione». Le limitazioni sulle strade, da lunedì, dunque cambiano e sarà consentito, a differenza di quanto avvenuto nei mesi estivi, l’afflusso di mezzi che trasportano merci anche con la nave Caremar delle ore 7.50 da Napoli. Purtroppo, il crescente fabbisogno di merci e derrate alimentari ha portato in questi ultimi anni a richiedere un numero maggiore di veicoli che possano trasportare sull’isola tutto quanto necessita ad attività e utenze private per soddisfare le loro richieste.

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti