CAPRI – FIAMME SUL MONTE SOLARO IPOTESI DOLOSA, INDAGINI PARTITE PER INDIVIDUARE I RSPONSABILI

CAPRI – FIAMME SUL MONTE SOLARO IPOTESI DOLOSA, INDAGINI PARTITE PER INDIVIDUARE I RSPONSABILI

CAPRI – FIAMME SUL MONTE SOLARO IPOTESI DOLOSA, INDAGINI PARTITE PER INDIVIDUARE I RSPONSABILI

condividi in facebook

CAPRI – grande paura nel pomeriggio di ieri con un’aria e un’atmosfera quasi estiva, che è stata turbata dall’improvviso apparire sulla cima di Monte Solaro di lunghe e grigie colonne di fumo che hanno in un attimo oscurato il cielo terso. È apparso subito chiaro che si trattava di un incendio di vaste proporzioni che era divampato nell’area denominata valletta di Cetrella. Grazie alla mancanza di vento, all’allerta ai vigili del fuoco e alla protezione civile oltre che alla tempestività di intervento, si è riusciti ad evitare il propagarsi delle fiamme all’intera zona del Monte Solaro facendo sì che l’incendio, che secondo i vigili del fuoco potrebbe essere da attribuire a un presunto dolo, venisse domato in sole quattro ore. Il sindaco di Anacapri Franco Cerrotta ha aperto il Comune per dare vita a un’unità di crisi in stretto contatto con protezione civile e Prefettura. Da Napoli si sono levati in volo due elicotteri del servizio antincendio regionale che hanno prelevato acqua dal mare versandola sulle fiamme effettuando decine di lanci.

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti