Capri. In consiglio il regolamento contro la ludopatia.

Capri. In consiglio il regolamento contro la ludopatia.

Capri. In consiglio il regolamento contro la ludopatia.

condividi in facebook

A Capri un regolamento per sale giochi e giochi leciti. La prossima seduta di consiglio comunale convocata dal presidente Fabio De Gregorio, ha tra i suoi argomenti all’ordine del giorno il disciplinare per le attività ludiche. Dopo il referendum che nell’altro comune dell’isola, Anacapri, ha disciplinato la presenza di slot e macchinette, vietando di fatto la loro esistenza nel centro del paese, visto che il regolamento approvato dal comune di Anacapri e sottoposto alla successiva consultazione referendaria precisa la loro distanza da luoghi religiosi, scolastici e di culto, tocca ora al comune di Capri occuparsi della materia.

La battaglia contro la ludopatia

E se Anacapri è stato il primo comune d’Italia ad istituire un referendum per regolamentare il gioco d’azzardo e le slot machine, sono tanti i comuni, che oggi, stanno affrontando la materia, sottolineando in molti casi, come dal punto di vista sociologico si possa parlare di ludopatia. Tra gli argomenti all’ordine del giorno della prossima seduta di consiglio comunale, inoltre, figura, anche il rinnovo dei componenti della commissione locale per il paesaggio.

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti