CARREFOUR RICHIAMA SEGGIOLINO DA BAMBINO MINNIE MOUSE: RISCHIO LESIONI

CARREFOUR RICHIAMA SEGGIOLINO DA BAMBINO MINNIE MOUSE: RISCHIO LESIONI

CARREFOUR RICHIAMA SEGGIOLINO DA BAMBINO MINNIE MOUSE: RISCHIO LESIONI

condividi in facebook

L’azienda produttrice di seggiolini per auto, Minnie Mouse, ha annunciato di aver individuato alcuni problemi di sicurezza in due modelli di seggiolini per bambini: Minnie Mouse riferimento I550189, Lotti: D9 2017 405875 a D9 2017 405975 prodotti acquistati dal 20/09/2017, che sono stati richiamati. Entrambi sono in vendita anche in Italia, e si possono trovare facilmente in diversi portali di vendite on line attivi nel nostro paese. La notizia, riportata dal sito del Ministero francese, Direzione generale della concorrenza, del consumo e controllo delle frodi (DGCCRF) riguarda un difetto di cucito che potrebbe causare il distacco del cablaggio. Il difetto, pertanto, potrebbe causare la perdita di tensione mettendo a rischio la vita del bambino soprattutto se il seggiolino venisse installato nella direzione di marcia. Per sapere se il seggiolino acquistato rientra tra quelli pericolosi, consiglia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” bisogna inserire il numero seriale che si trova nella parte inferiore del prodotto, nell’apposito form sul sito del Ministero dell’Economia della Francia al link https://www.economie.gouv.fr/dgccrf/avis-rappel-des-sieges-auto-driver-minnie-marque-minnie-mouse. Purtroppo tra le lingue disponibili non è presente l’italiano, e non è chiaro se anche per gli acquisti on line effettuati dall’Italia valga la stessa procedura indicata agli utenti francesi.

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti