DA SAN GIORGIO A CREMANO A SORRENTO PER RUBARE, ARRESTO CONFERMATO

DA SAN GIORGIO A CREMANO A SORRENTO PER RUBARE, ARRESTO CONFERMATO

DA SAN GIORGIO A CREMANO A SORRENTO PER RUBARE, ARRESTO CONFERMATO

condividi in facebook

TORRE ANNUNZIATA – Il giudice ha convalidato l’arresto per il 73enne che, ieri mattina, su un treno della Circumvesuviana insieme con due complici in via di identificazione, ha rubato il portafogli a un turista argentino suo coetaneo e, in attesa del processo, ne ha disposto l’obbligo di firma. Tutto ha avuto inizio alle 11 su un vagone del treno partito da Napoli e diretto a Sorrento nel quale viaggiava una coppia di turisti argentini. Durante la corsa, nei pressi della stazione di ‘San Giorgio a Cremano’ un 73enne, napoletano con precedenti per reati contro il patrimonio, insieme con un complice, hanno sfilato il portafogli dalle tasche posteriori del pantalone al turista argentino, dopo essersi posizionati dietro di lui; nel frattempo un terzo complice si e’ posto davanti alla porta del vagone per rallentare l’uscita dei passeggeri. Grazie alla prontezza di riflessi, il turista argentino e’ riuscito a bloccare la mano di uno dei due, spingendolo fuori dal vagone alla fermata della stazione di ‘San Giorgio a Cremano’.

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti