I Guardiani della Costa del Liceo Artistico e Musicale “F. Grandi” di Sorrento alla liberazione delle tartarughe a Cala di Puolo

I Guardiani della Costa del Liceo Artistico e Musicale “F. Grandi” di Sorrento   alla liberazione delle tartarughe a Cala di Puolo

I Guardiani della Costa del Liceo Artistico e Musicale “F. Grandi” di Sorrento alla liberazione delle tartarughe a Cala di Puolo

condividi in facebook

I Guardiani della Costa del Liceo Artistico e Musicale “F. Grandi” di Sorrento alla liberazione delle tartarughe a Cala di Puolo a cura del Parco Marino Area Protetta di Punta Campanella.

Gli studenti della 3AA e della 4AAT dell’Istituto Grandi di Sorrento, Guardiani della Costa nel progetto di Alternanza Scuola-Lavoro in partenariato con la Costa Foundation, hanno partecipato all’evento di sensibilizzazione alla salvaguardia del mare e delle coste, organizzato dal Parco Marino Area Protetta di Punta Campanella, in cui sono state liberate ben 4 tartarughe della specie Caretta Caretta, recuperate in mare nell’ultimo anno e curate nella  Stazione zoologica Anton Dohrn di Portici.

Gli studenti hanno potuto parlare con i responsabili del Parco Marino e con i giovani volontari partecipanti all’Erasmus Plus per la sorveglianza delle coste del litorale campano. I ragazzi hanno condiviso l’impegno di cui si sono fatti carico diventando “Guardiani della Costa”, come altre 170 scuole italiane, aderendo al progetto di Citizen Science che consente lo studio, il monitoraggio e la valorizzazione del “proprio” litorale, che nel caso del Liceo Grandi va da Castellammare di Stabia e Sorrento. Il progetto della Costa Foundation ha lo scopo principale di sensibilizzare i giovani cittadini all’importanza della tutela dell’ambiente marino consapevoli dell’unicità del patrimonio naturalistico delle coste italiane.

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti