Il libro Amore Sorrento di Tullio Tartaglia per chi ama Sorrento

condividi in facebook

➡️Cos’è “Amore Sorrento”? ✅Un festival, organizzato a Villa Fiorentino (Sorrento), con delle mostre artistiche installate tutto il giorno dal 19 al 30 Settembre. E con 5 eventi serali a partire dalle ore 20.00 ( il 22, 26 , 28 , 29 e 30), dove ci saranno esibizioni artistiche, degustazioni gratuite di grandi chef e la vendita del libro “Amore Sorrento”, di cui, parte del ricavato andrà in beneficenza.

➡️Quanto si paga per l’ingresso? ✅Non si pagherà mai l’ingresso o il cibo offerto, se volete, potrete acquistare il libro ed aiutare la causa che supportiamo.

In caso vogliate, ci sarà lo spettacolo “CantaNapoli” – Opera Pulcinella e canzoni napoletane , al costo di soli 5€ al posto di 35€, la sera di sabato 22 e sabato 29 settembre.

➡️Qual’è la causa benefica? ✅L’acquisto di una nuova ambulanza specifica per la gestione degli attacchi cardiaci, strumento attualmente non presente in nessun comune della Penisola sorrentina.

➡️In cosa consiste il festival? ✅Sarà un percorso, tratto dal libro, in cui i 5 sensi verranno stimolati per trasmettere emozioni, attraverso il gusto, l’olfatto, la vista, l’udito, il tatto.

L’autore

Tullio Tartaglia è un medico, specializzato in Otorinolaringoiatria e perfezionato in Endocrinochirurgia. Si occupa di Otorino-Tiroide-Allergia. Si é laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Siena e ha perfezionato gli studi e la pratica all’Università di Bordeaux  in Francia, a Milano, sia al San Raffaele che alla Humanitas, agli ospedali Gemelli a Roma e Santobono a Napoli, poi nei nosocomi di Piacenza, Pisa, Forlì ed Arezzo. Crede profondamente nell’ascolto empatico del paziente come metodo di diagnosi e cura (secondo le basi della Medicina narrativa) e nell’umanizzazione delle cure. Fervente credente, è presidente della sezione diocesana dell’Associazione Medici Cattolici Italiani (Amci), costituita nell’aprile 2015 per offrire una presenza propositiva dei Medici cattolici nel nostro territorio e nei luoghi della salute, nel solco delle parole di Papa Francesco che proprio in quei giorni ha indetto il Giubileo straordinario della Misericordia, invitando a curare le piaghe dell’uomo “con la medicina della misericordia”. Fa parte del Rotary Club Sorrento, vivace associazione dedita al “service” solidale e culturale nei confronti dei cittadini della Penisola. Crede molto nell’associazionismo e nell’impegno fattivo a favore dei bisognosi.

La presentazione di sabato 22

La presentazione del libro si terrà sabato 22 settembre dalle ore 20,00 alle 21,00, sul palco di Villa Fiorentino. Introdurrà il vicesindaco, Maria Teresa De Angelis, modererà il dottor Carlo Alfaro, mentre letture dei brani saranno affidate a Nino Lauro, voce ufficiale della manifestazione, accompagnato nei dialoghi dall’attrice Emanuela Giordano. L’evento sarà introdotto dalle soavi note del maestro flautista Franco Ascolese e del maestro pianista Gaetano Tortora. Chi lo desidera, potrà assistere ad un prezzo speciale ridotto a 5 euro lo spettacolo “CantaNapoli”- Opera pulcinella e Canzoni napoletane, con Marco Palmieri, sul palco della Villa dalle 21,00 alle 22,30. Dopo, sarà possibile deliziare i palati con un dinamico percorso enogastronomico, a ingresso gratuito, nei bellissimi giardini restaurati di Villa Fiorentino, con le prelibatezze preparate dal noto chef stellato Peppe Aversa del Ristorante Il Buco di Sorrento, impegnato in una rivisitazione della classica “scarpetta”, accompagnate da vini pregiati.

Eventi permanenti

Per l’olfatto, la vista e il tatto ci saranno esposizioni che potranno essere godute e  “vissute” in permanenza nei dodici giorni del Festival. Per quanto riguarda l’olfatto, nel parco della Villa sarà predisposto un particolare percorso dal Vivaio Ruoppo, storica famiglia di giardinieri e fioristi di Sorrento arrivata alla quarta generazione, che utilizzerà erbe aromatiche e piante odorose come lavanda, menta piperita, citronella, salvia, origano, sanbuco per offrire una inebriante immersione nel verde tipico della macchia mediterranea tra profumi intensi e avvolgenti, colori accesi, forme decorative e gusti inconfondibili che caratterizzano l’amalgama di sensazioni e fragranze della tradizione culinaria mediterranea, risvegliando la memoria olfattiva collettiva delle nostre radici culturali. La vista, invece, potrà soffermarsi sugli allestimenti predisposti sul retro della Villa: le splendide fotografie di Roberto Russo e Marco Venditelli e la mostra pittorica “Oro Nero” a cura dell’artista/attore Ciro Esposito. Il senso del tatto sarà soddisfatto dal contatto con i tessuti e le stoffe pregiate selezionate per confezionare gli abiti da sogno dello stilista Giuseppe Tramontano e dal laboratorio di ceramica dell’artista Elisabetta Surico per riscoprire il contatto primordiale con la materia, modellandola. A dare spessore scientifico all’evento, il beneplacito di una psicoterapeuta del calibro di Laura Maresca e delle docenti di psico-neuro-immunologia dell’Università La Sapienza di Roma, Volterrani e Masieri, sul valore delle emozioni, sin dalle prime fasi della vita, per lo sviluppo equilibrato della personalità. Tutto il tempo, in filodiffusione, la voce narrante di Nino Lauro leggerà stralci delle lezioni di Charlie, il “professore di felicità”.

Serata del mercoledi 26 settembre, del venerdi 28 settembre e del sabato 29 settembre

Alle 20 ci sarà l’incontro informale con il dottor Tullio Tartaglia per firma-copie, domande e curiosità sul libro. Indi, apericena con degustazioni gratuite di alta cucina di grandi chef: per mercoledi 26 è previsto Danilo Di Vuolo, segnalato dalle migliori guide gastronomiche. Sabato 29 settembre ci sarà in più l’intrattenimento con il poliedrico artista Marco Palmieri, che chi lo desidera potrà continuare ad applaudire nello spettacolo a pagamento “CantaNapoli”- Opera pulcinella e Canzoni napoletane, sul palco della Villa dalle 21,00 alle 22,30, al prezzo ridotto di 5 euro.

Domenica 30 settembre

Questa giornata è dedicata ai bambini e alle famiglie: dalle 10,00 alle 11,00 e dalle 11,00 alle 12,00 si terrà il divertentissimo e istruttivo laboratorio di giardinaggio per bambini “Giardiniere per un giorno” tenuto da Pia Ruoppo. Dalle 12,00 alle 15,00, tutti a tavola con le degustazioni gratuite di prelibatezze locali a cura del Ristorante Fattoria Terranova.

(Carlo Alfaro)

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti