ISOLA DI CAPRI: IL COMUNE PARTE CIVILE CONTRO I PREDONI DEL MARE

No Any widget selected for sidebar

condividi in facebook

Capri parte civile nei processi penali a carico dei pescatori abusivi di datteri.

Il comune caprese ha deciso, infatti, di costituirsi parte civile nei procedimenti giudiziari in cui
sono imputati i “datterari” sorpresi dalle forze dell’ordine ad
asportare dai fondali capresi i frutti di mare la cui pesca è,
come è noto, proibita.  L’Amministrazione comunale  con
deliberazione di Giunta, ha autorizzato il sindaco Gianni De
Martino a costituirsi parte civile per i danni morali e
materiali subiti da Capri, in un procedimento penale che vede
imputato un pescatore residente nell’area stabiese che, insieme
ad altri due complici, fu sorpreso con attrezzatura da sub ad
estrarre e catturare datteri bianchi dai fondali dei Faraglioni
nell mese di settembre 2013.

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti