META – LA CURA ESTETICA DELLA DONNA, UN 8 MARZO DIVERSO GRAZIE AL COMUNE ED ALL’E.R.F.A.P.

META – LA CURA ESTETICA DELLA DONNA, UN 8 MARZO DIVERSO GRAZIE AL COMUNE ED ALL’E.R.F.A.P.

META – LA CURA ESTETICA DELLA DONNA, UN 8 MARZO DIVERSO GRAZIE AL COMUNE ED ALL’E.R.F.A.P.

condividi in facebook

META –  E.R.F.A.P e COMUNE, IN SINTONIA, PER LA FESTA DELLA DONNA . (di Carmela Somma)

L’ex sede del Comune, adibita a “Salone di Bellezza” per la Manifestazione: “LA CURA ESTETICA DELLA DONNA”, organizzata dall’assessore: BIANCAMARIA BALZANO e dal Presidente della “Commissione Pari Opportunità”: WANDA SPOSITO, dinamica e giovanissima professionista, in carica dal 2018, L’ appuntamento, voluto proprio per l’ 8 MARZO, è stato realizzato grazie alla “partnership”,  della prestigiosa scuola E.R.F.A.P. di Sorrento. Ente Regionale di Formazione ed Aggiornamento Professionale, presente da 20 anni sul territorio assicurando agli “iscritti”, un fulgido futuro lavorativo.

Questa giornata, è stato  il secondo appuntamento di un “Palinsesto” di quattro momenti dedicati alle donne che, terminerà,  ad Aprile.Il primo: “La Prevenzione Ginecologica”,  è stato curato dalla  dottoressa L. Del Piano.

Seguiranno: “Accenni  del Testamento Biologico” ed  “Una Cena  con CHEF Stellati e Non”,  per una raccolta fondi.

La mattinata della “Cura Estetica”, è stata cosi’ pensata: in una luminosa ed ampia sala, le professioniste: Carla, Federica, Cristina, Elena, Andreina, Serena, Ilenia, Vera, Alessandra, Miriam, Anna, Lucia, Emma, in una elegante uniforme nera e bianca,  con un  tocco di giallo , dato dalla mimosa; accoglievano le numerose ospiti, destinandole ai vari “trattamenti”. A sovraintendere  tutto, il garbo delle Direttrici della Scuola: ISABELLA ESPOSITO e MARIA SOMMA. L’atmosfera dolce, e densa di profumi ti avvolgeva, insieme ai sorrisi e alle attenzioni delle allieve, magicamente venivi catapultata in una “Paradiso” dal  quale era difficile tornare ma, sia la fine del “trattamento”, sia la tazzina di  caffè fumante accompagnata  dal “pasticcino”, offerti,  rendevano  meno “traumatico”,  il ritorno. Complimenti alla Presidente Wanda ,al Comune di Meta e alla Scuola E.R.F.A.P, per aver realizzato un momento di pura convivialità e professionalità. AD  MAIORA !

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti