Manufactum: A Sorrento una mostra che non si può perdere

Manufactum: A Sorrento una mostra che non si può perdere

condividi in facebook

Respirare a pieni polmoni arte, artigianato, cultura, tradizione, bellezza, passione, immergersi nel mistero delle capacità delle mani dell’uomo di arrivare all’assoluto attraverso la creatività: questo e tanto altro è l’emozione che si prova visitando “Manu Factum“, la mostra di artigianato che, dal 10 aprile all’1 maggio 2019 viene ospitata nelle sale di Villa Fiorentino, la “casa dell’Arte” sul Corso Italia di Sorrento. Sono 70 i maestri che espongono in questa collettiva unica, tra oggetti di intarsio, ebanisteria e liuteria, vetro e ceramica, tufo, cartapesta e ferro, ricamo e tessuti, sandali e calzature, composizioni e addobbi floreali, pittura, fotografia, arte sacra e presepiale, arte orafa e del corallo, gioielli e monili, vasi, mobili. La mostra – a ingresso gratuito tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 20.30 – è organizzata dall’Associazione Peninsulart presieduta da Marcello Aversa, in collaborazione con la Fondazione Sorrento, con il patrocinio del Comune di Sorrento. Grazie a voi Maestri che con il dono della vostra Arte illuminate di colore la nostra vita così spesso tristemente in bianco e nero!

Carlo Alfaro

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti