MASSA LUBRENSE – COMIECO PREMIA IL COMUNE CON 10.000€

MASSA LUBRENSE – COMIECO PREMIA IL COMUNE CON 10.000€

MASSA LUBRENSE – COMIECO PREMIA IL COMUNE CON 10.000€

condividi in facebook

MASSA LUBRENSE – Il Comune di Massa Lubrense vince il bando di 10.000 euro per una progetto di comunicazione e sensibilizzazione sulla raccolta differenziata di carta e cartone messi a disposizione dal COMIECO, il Consorzio Nazionale per il Recupero e Riciclo degli imballaggi a base cellulosica.
Il bando vedeva impegnati i Comuni “eco campioni” in raccolta differenziata di Sicilia, Abruzzo, Calabria, Sardegna, Puglia e Campania ed assegnava un premio di 10.000 euro su base regionale. Il Comune di Massa Lubrense è risultato il primo classificato per la Campania ed ha avuto diritto al riconoscimento.
Il progetto di comunicazione locale prevede oltre al coinvolgimento dei ragazzi delle scuole del territorio anche quelli impegnati nei progetti di alternanza Scuola-
Lavoro dell’Istituto Polispecialistico San Paolo ed un ruolo particolare ai ragazzi disabili ed in particolare i soggetti BES Bisogni Educativi Speciali e DSA Disturbi Specifici Apprendimento.
Un progetto che va oltre la sensibilizzazione ecologica e che affronta anche l’inclusione attiva dei ragazzi disabili in materia ambientale. Ed è proprio questo tipo di innovazione che è stata particolarmente apprezzata dalla commissione giudicatrice del COMIECO che ha voluto gratificare Massa Lubrense.
Il premio è stato accolto con grande soddisfazione dal sindaco Lorenzo Balducelli e dall’assessore all’ecologia Nunzia Sonia Bernardo ed è proprio l’assessore che ha dichiarato: “ Dopo il premio speciale per la qualità della raccolta di carta e cartone e quello per gli imballaggi in plastica per i comuni ricicloni 2018 arriva un nuovo riconoscimento dal COMIECO per un innovativo progetto di comunicazione locale che vede coinvolti, studenti, associazioni, istituzioni e ragazzi disabili. Sento il dovere di ringraziare -continua l’assessore Nunzia Sonia Bernardo- la struttura comunale con Antonio Tramontano ed Aniello Mazza ed in particolare il direttore tecnico di Terra delle Sirene Antonino Di Palma per l’impegno e la professionalità che hanno profuso nella progettazione della campagna di informazione sul corretto riciclo dei rifiuti. Spero che da questa azione di comunicazione, rivolta agli operatori ed alle famiglie del territorio possa arrivare un ulteriore miglioramento della qualità dei rifiuti differenziati. E’ con la collaborazione di tutti, in modo sinergico, che potremo raggiungere sempre migliori obiettivi di salvaguardia ambientale”.

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti