META DI SORRENTO. IL CARABINIERE LO SALVA, LUI LO PICCHIA: È LIBERO

META DI SORRENTO. IL CARABINIERE LO SALVA, LUI LO PICCHIA: È LIBERO

META DI SORRENTO. IL CARABINIERE LO SALVA, LUI LO PICCHIA: È LIBERO

META DI SORRENTO. I carabinieri gli salvano la vita e lui per tutta risposta sferra un pugno a uno dei militari. Si tratta di un somalo senza fissa dimora che è stato condannato a sei mesi di reclusione (pena sospesa) e immediatamente rimesso in libertà. L’uomo era stato notato dagli agenti della

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti