NATALE 2018: I CONSIGLI DEL WWF

NATALE 2018: I CONSIGLI DEL WWF

NATALE 2018: I CONSIGLI DEL WWF

DAL WWF IL “DEC-ALBERO” PER UN NATALE SOSTENIBILE

Il WWF ha realizzato il “dec-albero” di Natale, un decalogo con 10 consigli pratici per ridurre l’impronta ecologica del proprio Natale, dalla scelta delle luminarie al cenone della vigilia. Basta qualche accorgimento mirato per celebrare un Natale sostenibile senza rinunciare all’atmosfera gioiosa e alle piccole grandi soddisfazioni della festività più attesa (ma anche più impattante) dell’anno!!!

ADDOBBI
Albero “autoctono”
(da ripiantare dopo le feste)
2. Luminarie a basso consumo
IL CENONE
3. No a piatti, bicchieri e posate di plastica
4. Niente fois gras, caviale, datteri di mare o aragoste
Più prodotti locali e di stagione, meno carne
IL CAPODANNO
5. Non usare petardi e botti esplosivi pericolosi e inquinanti
LE VACANZE
6. Preferisci l’Italia a mete lontane e il treno all’aereo
SCEGLIERE I REGALI
7. Shopping in bici o con mezzi pubblici, muniti di sporte riutilizzabili
8. Non regalare specie esotiche o prodotti derivati, alimentano il commercio illegale
9. Elettrodomestici e apparecchi tecnologici solo se “efficienti”
10. Regala prodotti biologici, del commercio equo e solidale, a basso impatto ambientale e sociale
oppure
un libro, un albero, adotta una specie in pericolo col WWF o acquista il calendario WWF che sostiene le battaglie per la difesa della Natura!!!

epa04536603 A paper panda wearing a Santa Claus hat is displayed in front of the Sultan Abdul Samad building, a Malaysian iconic building, in Kuala Lumpur, Malaysia, 21 December 2014. The Paper pandas were created by French artist Paulo Grangeon, who crafted 1,600 pandas. The creations, which were made in six different shape and size, will visit more than 15 iconic landmarks in Malaysia under the theme ‘Initiating the Culture of Creative Conservation’. The tour will run from 21 December 2014 to 25 January 2015 to promote the message of panda conservation and sustainable development. The 1,600 paper pandas mark the number of the current living pandas left in the wild. EPA/AZHAR RAHIM

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti