SANITA’ – ALL’OSPEDALE DI SORRENTO UN POLO DI CHIRURGIA RIGENERATIVA

SANITA’ – ALL’OSPEDALE DI SORRENTO UN POLO DI CHIRURGIA RIGENERATIVA

SANITA’ – ALL’OSPEDALE DI SORRENTO UN POLO DI CHIRURGIA RIGENERATIVA

SORRENTO –  All’ospedale civile cittadino Santa Maria della Misericordia “Un polo di medicina e chirurgia rigenerativa per le lesioni cutanee”.

Presso il presidio ospedaliero peninsulare, grazie a tecniche innovative ed apparecchiature di ultima generazione, d’ora in poi sarà possibile poter intervenire efficacemente per cercare di riparare o rigenerare legamenti, cartilagini, tendini, cute e ossa danneggiati, stimolando l’organismo dello stesso paziente a ricostituirli.

L’innovazione dovrebbe portare giovamento in modo particolare a pazienti afflitti da piaghe da decubito, ulcere e ustioni, oltre a vittime di traumi che hanno subito  la perdita di tessuto in seguito a incidenti stradali, attività sportiva o altre cause.

I pazienti interessati da tali problematiche, potranno trovare presso ospedale di Sorrento un’equipe specializzata e pronta ad interviene nella rigenerazione dei tessuti danneggiati, senza ricorrere alla sostituzione attraverso l’utilizzo di cellule staminali adulte, in grado di trasformarsi in cellule specifiche per i vari tessuti dell’organismo, o i fattori di crescita propri del sangue, capaci di attivare la rigenerazione cellulare. Operazioni effettuate con moderne tecniche e l’ausilio di moderne apparecchiature come il “Rigenera”, una centrifuga speciale che riesce a trattare una minima quantità di epidermide dello stesso paziente, ricavandone così microcellule epiteliali da poter “spalmate” sui tessuti danneggiati e di conseguenza ripararlo.

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti