SORRENTO – BUONE NOTIZIE IN AMBITO OSPEDALIERO PER LA DIAGNOSI PRECOCE, ARRIVA IL NUOVO MAMMOGRAFO AL “S. MARIA DELLA MISERICORDIA”.

SORRENTO – BUONE NOTIZIE IN AMBITO OSPEDALIERO PER LA DIAGNOSI PRECOCE, ARRIVA IL NUOVO MAMMOGRAFO AL “S. MARIA DELLA MISERICORDIA”.

SORRENTO – BUONE NOTIZIE IN AMBITO OSPEDALIERO PER LA DIAGNOSI PRECOCE, ARRIVA IL NUOVO MAMMOGRAFO AL “S. MARIA DELLA MISERICORDIA”.

condividi in facebook

SORRENTO – Finalmente ottenere una diagnosi precoce in penisola sorrentina, ora sarà sicuramente più facile grazie al nuovo mammografo digitale con tomosintesi, di cui l’ASL Napoli 3 Sud ha appena dotato il reparto di Radiologia dell’ospedale «Santa Maria della Misericordia». Si tratta di un apparecchio che, grazie a una tecnologia di ultima generazione, consente uno studio stratigrafico della mammella. In questo modo è possibile diagnosticare precocemente tumori al seno che sfuggono alla mammografia tradizionale. Il nuovo macchinario permette inoltre di ridurre i casi di falso positivo, di valutare meglio il seno denso tipico delle donne giovani e di caratterizzare più precisamente le lesioni tumorali, oltre a funzionare in modo tale da ridurre sensibilmente il dolore. Nonostante i limiti e le carenze della sanità locale, soprattutto in termini di personale medico e infermieristico, l’ospedale di Sorrento resta in prima linea nella lotta al tumore alla mammella. Da poche settimane nel reparto di Radiologia ha preso il via lo screening mammografico, rivolto a tutte le donne tra i 45 e i 69 anni di età residenti sul territorio peninsulare di competenza, che saranno invitate tramite posta.

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti