SORRENTO – CONTINUA LA RASSEGNA MUSICALE “I CONCERTI AL TRAMONTO” IL 26 GIUGNO IN PIAZZA DELLA VITTORIA ALESSIO ARENA.

SORRENTO – CONTINUA LA RASSEGNA MUSICALE “I CONCERTI AL TRAMONTO” IL 26 GIUGNO IN PIAZZA DELLA VITTORIA ALESSIO ARENA.

SORRENTO – CONTINUA LA RASSEGNA MUSICALE “I CONCERTI AL TRAMONTO” IL 26 GIUGNO IN PIAZZA DELLA VITTORIA ALESSIO ARENA.

condividi in facebook

ALESSIO ARENA “I CONCERTI AL TRAMONTO” DI PIAZZA DELLA VITTORIA
Canzoniere, cantante e scrittore, con una formazione musicale che parte dal Rione Sanità, tocca Barcellona in Spagna e arriva fino a Santiago del Cile. Sarà Alessio Arena il protagonista del secondo appuntamento de “I Concerti al Tramonto”, kermesse ideata dal Movimento 22 dicembre, patrocinata dal Comune di Sorrento, con la supervisione artistica e organizzativa di FadeIn.

L’artista napoletano, classe 1984, si esibirà nella suggestiva cornice di piazza della Vittoria, mercoledì 26 giugno, ore 20. Ad accompagnarlo, Arcangelo Michele Caso al violoncello e Michele Maione alle percussioni.
In un contesto volutamente informale, caratterizzato da un ritrovo dal sapore quasi estemporaneo di turisti e di cittadini del posto, Arena presenterà il suo ricco lavoro musicale, un’opera che si colloca a metà strada tra la canzone d’autore e la world music più viscerale. Dalla formazione italo-spagnola, il giovane chansonnier partenopeo vanta la pubblicazione di tre dischi a Barcellona, in cui propone un’inedita amalgama di lingue e tradizioni musicali.

Lo stesso accade con i romanzi (quattro all’attivo, l’ultimo pubblicato da Fandango) dove una scrittura originale e visionaria si adegua a trame e personaggi coraggiosi.Reduce dal suo ultimissimo album “Atacama”, inciso tra Santiago del Cile, Barcellona e Napoli, Alessio Arena porterà a Sorrento, a “I concerti al tramonto”, il repertorio di un nuovissimo canzoniere che compone “paesaggi invisibili” tipicamente mediterranei.

Il concerto naturalmente ad ingresso libero

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti