SORRENTO – MARCO FIORENTINO EX SINDACO È INCOMPATIBILE, LO HA SANCITO IL MINISTERO DELL’INTERNO.

SORRENTO – MARCO FIORENTINO EX SINDACO È INCOMPATIBILE, LO HA SANCITO IL MINISTERO DELL’INTERNO.

SORRENTO – MARCO FIORENTINO EX SINDACO È INCOMPATIBILE, LO HA SANCITO IL MINISTERO DELL’INTERNO.

Sorrento – Secondo quando sancito dal competente dipartimento del Ministero dell’Interno, Marco Fiorentino è incompatibile con la carica di consigliere comunale.

Il Ministero dell’Interno, sollecitato ad esprimere un proprio parere sulla vicenda che coinvolge l’ex sindaco di Sorrento ed attuale consigliere comunale di minoranza dalla segretaria generale dell’Ente, dottoressa Elena Inserra. Tutto scaturisce dalla sentenza emessa l’estate scorsa dal giudice della quarta sezione civile del Tribunale di Napoli in relazione alle responsabilità civili per la tragedia del primo maggio 2007 . Nell’occasione, il giudice monocratico del Tribunale ha quantificato le somme dovute da ciascuno dei condannati in sede penale, tra cui c’è appunto anche Marco Fiorentino. Per effetto di quella sentenza – che definisce l’ammontare della provvisionale ovvero del risarcimento provvisorio e non ancora definitivo disposto dal giudice penale e già anticipato  dal Comune di Sorrento – Fiorentino  deve al Municipio di Sorrento 108 mila €. Si è dibatutto a lungo, dopo la sentenza, se questa comportasse o meno l’incompatibilità per Fiorentino, avendo un debito con il Comune di cui è consigliere. La risposta è arrivata con il parere del Ministero dell’Interno. Allo stato dei fatti, Marco Fiorentino dovrebbe pagare altrimenti il consiglio comunale dovrebbe avviare la procedura per certificare l’incompatibilità e, di conseguenza  deliberare la decadenza.

(fonte webnews)

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti