SORRENTO – NASCE A CASARLANO UN COMITATO CITTADINO “AUTONOMO” E INDIPENDENTE, UNICO INTERESSE: LA COMUNITÀ!

SORRENTO – NASCE A CASARLANO UN COMITATO CITTADINO “AUTONOMO” E INDIPENDENTE, UNICO INTERESSE: LA COMUNITÀ!

SORRENTO – NASCE A CASARLANO UN COMITATO CITTADINO “AUTONOMO” E INDIPENDENTE, UNICO INTERESSE: LA COMUNITÀ!

SORRENTO – cuore di Casarlano, presso i locali della Chiesa locale, si è data vita ad una nuova realtà, il Comitato cittadino “Il mondo possibile”.
Si tratta di un progetto nato dalla volontà comune dei suoi promotori di rappresentare in maniera stabile e duratura le esigenze, ma anche le peculiarità e potenzialità, di tutte quelle zone che si estendono verso la parte alta di Sorrento.
Il Comitato unisce, quindi, in una sola voce i vissuti, le criticità e le aspettative di coloro che abitano nelle prossimità di Casarlano, Cesarano, San Biagio, Sant’Angelo e ancora, Via Campagnano, Via San Valerio,Via Rivezzoli, Via Cala, VPalomba, le Tore.
Un territorio vasto che non nasconde le sue fragilità. Molte le amministrazioni che nel corso degli anni hanno cercato, o quantomeno promesso, di investire in questi luoghi, troppo spesso lasciati a se stessi e alla difficoltà di percorsi stradali scarsamente illuminati, dissestati e impervi.
E’, in molti casi, la fotografia di tanta buona volontà annegata in percorsi burocratici troppo articolati e farraginosi, ma che arde ancora sotto le ceneri e rivendica nuovo slancio attraverso un dialogo condiviso tra pubblica amministrazione e cittadino che possa superare le divisioni e portare al raggiungimento dei traguardi tanto auspicati da tutte le parte coinvolte.
Il Comitato, pertanto, non si pone come antagonista delle istituzioni ma come referente informato e collaborativo. Uno strumento volto a sollecitare una maggiore coesione sociale, sostenuto dalla convinzione che solo dall’impegno diretto e dalla responsabilità personale di ciascuno rispetto ai beni pubblici, possano nascere dinamiche non solo più giuste ma anche più efficaci ed efficienti.
Il Comitato, nelle speranze dei suoi promotori, nasce per durare negli anni e diventare l’eredità di una comunità con tratti suoi peculiari, intessuta di antiche memorie e tradizioni, custode gelosa di valori sacri quali l’unità della famiglia, la fede, il duro lavoro e culla di maestranze oramai quasi scomparse, patrimonio dell’umanità intera.

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti