SORRENTO: NELLA CHIESA DEI SANTI FELICE E BACOLO CLEBRAZIONE IN ONORE DI SAN MICHELE ARCANGELO, PATRONO DELLA POLIZIA

SORRENTO: NELLA CHIESA DEI SANTI FELICE E BACOLO CLEBRAZIONE IN ONORE DI SAN MICHELE ARCANGELO, PATRONO DELLA POLIZIA

SORRENTO: NELLA CHIESA DEI SANTI FELICE E BACOLO CLEBRAZIONE IN ONORE DI SAN MICHELE ARCANGELO, PATRONO DELLA POLIZIA

condividi in facebook

“Principe e Comandante della Milizia Angelica, il più potente difensore del popolo di Dio, fu proclamato patrono della Polizia da Papa Pio XII nel 1949”. Così don Francesco Saverio Casa nellao sua brillante omelia, durante la clebrazione della Santa Messa di domenica 29 settembre, nella chiesa dei Santi Felice e Bacolo di Sorrento  in onore di San Michele Arcangelo.
,“Non diversamente da quanto avviene nel regno Celeste, ha aggiunto don Saverio Casa – la città terrena, cioè l’umana società, perché possa dirsi ben ordinata, abbisogna di disciplina e fortezza a sostegno delle leggi, per la tutela della giustizia e per la protezione dei cittadini onesti”. Non sorprende pertanto che i preposti al Corpo diPolizia di Stato, in considerazione del grave ed impegnativo compito affidato ai vari reparti di agenti di polizia a pro del beneomune e nell’interesse dei cittadini preoccupato nel contempo della loro integrità sia fisica che morale, abbiano avuto caro di poter invocare come Patrono presso Dio dello stesso Corpo l’Arcangelo Michele”. (Bolla Providentissimi Dei estdi Papa Pio XII, del 1949)”
Ad assistere alla celebrazione, fra gli altri, il Dirigente del Polizia di Stato di Sorrento dott.ssa Donatella Grassi,  il il Vice Questore dirigente della Squadra Omicidi della Questura di Napoli, dott. Mario Grassia,gli Ass.ti Capo C. Carmela Vespoli e Gianluca Laudonia in servizio e il Sov.te Capo Luigi Gambardella in congedo, tutti facenti parte dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato sezione Sorrento “” Paolo Pasquale “”,.. Il Priore dell’Arciconfraternita del Santissimo Rosario Carlo Incoronato, gli Assistenti Carmine Montefusco, Mauro De Angelis ed Antonino Scarpato , il tesoriere Pietro Gargiulo, il Presidente dell’Associazione Combattenti e Reduci Penisola sorrentina, Michele Gargiulo.  La Preghiera del Poliziotto è stata letta dall’assistente Capo Carmela Vespoli.

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti