SORRENTO: GIORNATA DEDICATA AL GRANDE MAESTRO LUCIANO PAVAROTTI

No Any widget selected for sidebar

condividi in facebook

Sorrento – venerdì 20 ottobre, giornata dedicata al grande tenore e indimenticabile maestro Luciano Pavarotti, all’hotel Excelsior Vittoria, sarà dedicata una Suite alla presenza della moglie Nicoletta Mantovani, presidente della Fondazione Luciano Pavarotti, allo storico hotel Excelsior Vittoria. La suite intitolata al grande tenore emiliano (dopo quella ‘Caruso’ e ‘Dalla’), sarà arredata con pezzi della Casa-Museo di Santa Maria Mugnano, in provincia di Modena, e con teche provenienti dalla stessa istituzione, l’allestimento è stato curato dal poliedrico Mauro Roselli. Il tenore fu ospite nella nostra Sorrento nel 1987, è quello che si sta creando nell’ hotel, si inserisce in un contesto che vede la cultura come strumento privilegiato per avvicinare alla nostra città un turismo che offra eventi di notevole spessore come questo della giornata odierna in collaborazione con il Comune di Sorrento e l’ assessorato agli eventi Mario Gargiulo.

La serata del 20 ottobre ha un programma così articolato. alle 17.30 presso l’ Hotel Excelsior Vittoria ci sarà l’inaugurazione ufficiale della Suite ‘Pavarotti’ ed a seguire un incontro con la stampa. Su invito alle ore 20,00 presso il teatro Tasso si potrà assistere al recital lirico curato dalla Fondazione Luciano Pavarotti.(allegato il programma) Accompagnati dal Maestro Andreoli i giovani cantanti d’opera Jenish Ysmanov (tenore), Biagio Pizzuti (baritono), Elisa Balbo e Vittoriana De Amicis (soprano) eseguiranno note aria d’opera e canzoni della tradizione, come da repertorio del maestro Luciano Pavarotti. Il recital sarà arricchito dalle proiezioni video sulla vita del Maestro. A chiudere l’evento, alle 21.30 seguiranno, nella sontuosa sala delle feste dell’ Excelsior Vittoria, l’aperitivo e la cena che portano la firma dell’ executive chef Antonino Montefusco, che ha ideato insieme al suo staff, un menù legato al repertorio di canzoni famose, ‘ ‘A Vucchella’, ‘Torna a Surriento’, ‘ ‘O piscatore’ – composta dallo stesso Pavarotti – e ‘Caruso’. Il maestro Andreoli sarà al pianoforte ed i cantanti annunceranno l’entrata in scena dei piatti. Il nome di un altro grande artista Pavarotti, si va ad affiancare da stasera a quello dei grandi Caruso e Dalla, che hanno dato lustro non solo all’Italia nel mondo ma anche alla città di Sorrento che hanno portato in tutti i teatri e non solo il nome della nostra amata Sorrento. Francesca Gargiulo (Gutenberg)

 

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti