SPORT CALCIO, SERIE A : LE FORMAZIONI DI BENEVENTO – SAMPDORIA

SPORT CALCIO, SERIE A : LE FORMAZIONI DI BENEVENTO – SAMPDORIA

Benevento (3-4-3) 1 Belec, 6 Djimsiti, 5 Lucioni, 21 Costa,

14 Viola, 20 Memushaj, 87 Lombardi, 23 Venuti, 7 D’Alessandro,

11 Coda, 99 Brignola

All De Zerbi

(A disposizione: 22 Brignoli,3 Letizia, 18 Gyamfi, 17 Di Chiara, 95 Gravillon, 4 Del Pinto, 8 Cataldi, 13 Chisbah, 24 Kanoute, 90 Armenteros, 32 Puscas)

Sampdoria (4-3-1-2): 2 Viviano, 24 Bereszynski, 26 Silvestre,

13 Ferrari, 19 Regini, 8 Barreto , 34 Torreira, 18 Praet, 90

Ramirez, 91 Zapata, 27 Quagliarella

( A disposizione 1 Puggioni, 92 Tozzo, 7 Sala, 3 Andersen, 29 Murru, 6 Dodò, 21 Verre, 16 Linetty, 9 Caprari, 99 Kownacki). All: Giampaolo.

Arbitro: Manganiello di Pinerolo

Allo stadio ‘Vigorito’ nel turno dell’Epifania è attesa la Sampdoria di Giampaolo ed il Benevento crede ancora nei miracoli.

Al termine dell’allenamento di rifinitura l’allenatore De Zerbi

ha diramato l’elenco dei 24 calciatori convocati.

Oltre ai lungodegenti Antei, Lazaar, Iemmello, indisponibili

anche Ciciretti, Cataldi e Parigini. Recuperato alla causa

invece l’esterno difensivo Letizia che ha saltato per infortunio

la gara contro il Chievo.

De Zerbi dovrebbe proporre comunque un il 3-5-2, dietro

Lucioni che ha smaltito un leggero attacco influenzale e

dovrebbe guidare il reparto composto poi da Djimsiti e Costa.

Regolarmente convocato, dovrebbe andare in panchina il neo

acquisto Billong, il granatiere franco-camerunense acquistato

nella sessione invernale dal Maribor.

A centrocampo con Cataldi fermo ai box, ancora spazio per

Viola e Memushaj in mediana, mentre in corsia Venuti dovrebbe

partire a sinistra e Lombardi agire sulla corsia destra.

L’indisponibilità contemporanea di Ciciretti e Parigini, apre le

porte della seconda partita consecutiva da titolare per il

gioiellino di Telese Terme Brignola che farà parte del tridente

assieme al recuperato D’Alessandro e a Coda, confermatissimo al

centro dell’attacco dopo aver siglato il gol della prima storica

vittoria nell’ultima gara del girone d’andata.

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti