SPORT E SALUTE VERSO LE UNIVERSIADI: AL VIA “SPORT IN COMUNE” PER AVVICINARE ALL’ATTIVITÀ FISICA I BAMBINI FINO A 11 ANNI

SPORT E SALUTE VERSO LE UNIVERSIADI: AL VIA “SPORT IN COMUNE” PER AVVICINARE ALL’ATTIVITÀ FISICA I BAMBINI FINO A 11 ANNI

SPORT E SALUTE VERSO LE UNIVERSIADI: AL VIA “SPORT IN COMUNE” PER AVVICINARE ALL’ATTIVITÀ FISICA I BAMBINI FINO A 11 ANNI

condividi in facebook

NAPOLI – La terza edizione del programma è stata presentata, il 19 scorso, da Coni Campania, Federsanità Anci Campania, Associazione italiana cultura e sport (Aics), hanno presentato la terza edizione del programma. Saranno i docenti dei singoli istituti campani presenti nei 550 comuni della regione a presentare e ad avvicinare i ragazzi all’evento in programma a Napoli e in Campania dal 3 al 14 luglio prossimi.

Le Universiadi Napoli 2019 arrivano nelle scuole della Campania per far conoscere in tutti i Comuni e le scuole della regione un’iniziativa che punta a valorizzare il territorio. Coni Campania, Federsanità Anci Campania, Associazione italiana cultura e sport (Aics) hanno presentato ieri in una confereza stampa la terza edizione del programma sperimentale “Sport in Comune”, realizzato in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale con l’obiettivo di avvicinare allo sport i bambini fino a 11 anni.
Un programma che si sposa con le Universiadi, che unisce sport e istruzione, valori importanti per la crescita delle nuove generazioni. Saranno i docenti dei singoli istituti campani presenti nei 550 comuni della regione a presentare e ad avvicinare i ragazzi all’evento in programma a Napoli e in Campania dal 3 al 14 luglio prossimi. “Lo sport unisce e questa iniziativa sono certo che sortirà un effetto molto positivo tra i ragazzi”, ha detto il presidente del Coni Campania, Sergio Roncelli, che ha sottolineato quanto sia importante in questo momento anche la sinergia tra le diverse istituzioni coinvolte per una sfida incredibile come quella delle Universiadi. “Promuovere iniziative che favoriscono corretti stili di vita e la prevenzione delle principali patologie soprattutto nei bambini è la strada migliore – ha sottolineato Domenico Della Porta Direttore del Dipartimento di Prevenzione della Asl di Salerno e delegato su questi temi per Federsanità Anci Nazionale – per combattere cronicità che poi si manifestano in età adulta. Federsanità Anci Campania, con le sue aziende sanitarie associate, si propone insieme ai Comuni di supportare queste manifestazioni che vanno nella Direzione tracciata dal Programma ‘Guadagnare Salute”.

Related Posts

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti