TRASPORTI IN CAMPANIA: UMBERTO DE GREGORIO NUOVO PRESIDENTE DELL’EAV

No Any widget selected for sidebar

TRASPORTI IN CAMPANIA: UMBERTO DE GREGORIO NUOVO PRESIDENTE DELL’EAV

condividi in facebook

Umberto De Gregorio nominato  presidente dell’Eav, la holding del trasporto pubblico in
Campania. “Il governatore Vincenzo De Luca – dice De Gregorio in
una nota – ha ritenuto di nominarmi presidente del Consiglio di
Amministrazione della società ‘Eav Srl’ e lo ringrazio
sentitamente della fiducia che mi concede”.
De Gregorio riconosce che l’incarico comporta “una grande
responsabilità” con un “sistema dei trasporti in Campania è da
ricostruire”. L’Eav, ricorda, “è un’azienda complessa: al 31
dicembre 2014 presenta in bilancio un valore della produzione di
288 milioni di euro, debiti per 508 milioni, altre passività
stimate in 267 milioni, un patrimonio netto inferiore a 10
milioni di euro, crediti per 592 milioni di euro. Oltre 2900 i
giudizi in corso”.
“Niente fumo – avverte – non esiste la possibilità di fare
miracoli, ma esiste quella di programmare un progetto
pluriennale e serio di risanamento, sostenuto con determinazione
dal socio Regione Campania”.
“Occorrono – afferma – qualificate risorse umane e ingenti
risorse finanziarie in un progetto chiaro che coinvolga i
lavoratori e i cittadini”.
”Per operare bene occorre ascoltare e capire – aggiunge –
Inizieremo quindi dai lavoratori dell’Eav, dagli operai sino ai
dirigenti. Dobbiamo ricostruire un clima di fiducia e di
squadra, dove chi lavora e merita sia premiato”.
“Percorsi diversi saranno individuati con fermezza per chi
sfugge alle proprie responsabilità o rema contro – sottolinea –
Si tratta di  ridare dignità a un’azienda che vanta un glorioso
passato, introducendo un nuovo concetto di soddisfazione
dell’utenza”.
L’obiettivo è migliorare in modo significativo i servizi
offerti ed aprire una nuova fase di comunicazione tra azienda ed
utenza – conclude – L’Eav dovrà essere percepita come un
patrimonio di tutti e tutti dovranno contribuire al
cambiamentoCIRCUM

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti