UNO “SCATTO” PREZIOSO

UNO “SCATTO” PREZIOSO

UNO “SCATTO” PREZIOSO

condividi in facebook

Prezioso ed irripetibile il suggestivo “scatto” fotografico in cui visioni panoramiche di eccezionale fascino appaiono incastonate tra i blocchi di tufo di un’antica “calcara” di Marina d’Aequa. La foto, infatti rappresenta una delle piu’ originali testimonianze della bellezza artistica e paesaggistica di Vico Equense  Infatti, sulla Spiaggia delle Calcare ai piedi di “Punta Scutolo”, nei pressi dell’Antico Arsenale, dove cielo e mare sembra facciano a gara per chi e’ piu’ azzurro,pochissimi anni fa, le forze di eventi naturali hanno reso impossibile, per sempre, immortalare e ammirare  l’unicita’ e la particolarita’ di uno scorcio panoramico che vedeva incorniciati nell’ Arco in tufo nero di un’antica fornace per la calce, contemporaneamente, la Spiaggia del Pezzolo, l’ex Cattedrale della S.S, Annunziata, eletta recentemente “Chiesa piu’ bella d’Italia” ed il Campanile del collinare Convento di San Francesco. Questa insolita cornice costruita tantissimi anni fa dalla mano dell’uomo’ che non ha resistito all’impeto del mare  ha  cosi’ scoperto la visuale su  “Punta Vescovado” , la cui integrita’  originale resta ormai anch’essa impressa solo  su innumerevoli foto,  stampe e opere pittoriche, perche’ attualmente priva del suo profilo caratteristico con “Zampa del Leone” ed “Arco Naturale”, crollati per una frana nel 2008.                                                                                                                               (foto: “VICO EQUENSE Itinerari Turistici ed Escursioni Naturalistiche” Archivio U.C.)

 

 

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti