VICO EQUENSE – ALLARME AMIANTO, DENUNCIA ALLA PROCURAPER UNA DISCARICA ABUSIVA SUL FAITO

VICO EQUENSE – ALLARME AMIANTO, DENUNCIA ALLA PROCURAPER UNA DISCARICA ABUSIVA SUL FAITO

VICO EQUENSE – ALLARME AMIANTO, DENUNCIA ALLA PROCURAPER UNA DISCARICA ABUSIVA SUL FAITO

condividi in facebook

VICO EQUENSE – Discarica abusiva di rifiuti sul Faito: secondo le analisi il materiale può essere riutilizzato. Secondo i dati dell’Arpac, infatti, è possibile un piano di riutilizzo, mentre per gli ambientalisti e i residenti che continuano a denunciare il caso alla Procura di Torre Annunziata e invocano ulteriori accertamenti, il materiale non può essere riutilizzato. Ecco perché ora scatta l’ennesimo appello, questa volta del Pd di Vico Equense, per fermare ogni riutilizzo dei rifiuti ed effettuare urgenti accertamenti. Il segretario cittadino del Partito Democratico Tommaso De’ Gennaro, ha inviato una nota nei giorni scorsi al governatore della Campania Vincenzo De Luca, a tutti i consiglieri regionali, alla Città metropolitana di Napoli, al parco dei Monti Lattari, all’Arpac, alla Soprintendenza, all’agenzia del demanio e al Comune di Vico Equense. L’oggetto dell’istanza: “Richiesta sospensione decisione assunta in sede di conferenza dei servizi e produzione nuove analisi del materiale detritico”. Dunque, seguendo agli esposti inviati alla Procura di Torre Annunziata a firma di wwwf e Vas, il circolo locale del Partito democratico di Vico Equense lancia l’invito a rivalutare il corso delle cose ed effettuare al più presto ulteriori analisi in quella discarica.

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti