MASSA LUBRENSE: DOMENICA 30 NEL SANTUARIO DI MARIA SS. DELLA LOBRA ANNIVERSARIO DI ORDINAZIONE SACERDOTALE DI DON FRANCESCO SAVERIO CASA

MASSA LUBRENSE: DOMENICA 30 NEL SANTUARIO DI MARIA SS. DELLA LOBRA ANNIVERSARIO DI ORDINAZIONE SACERDOTALE DI DON FRANCESCO SAVERIO CASA

MASSA LUBRENSE: DOMENICA 30 NEL SANTUARIO DI MARIA SS. DELLA LOBRA ANNIVERSARIO DI ORDINAZIONE SACERDOTALE DI DON FRANCESCO SAVERIO CASA

condividi in facebook

Ha scelto una chiesa simbolo della crisitanità della penisola sorrentina, il Santuario di Maria Santissima della Lobra nella sua amata Massa Lubrense, domenica 30 maggio alle ore 18.30, durante la celebrazione della Solennità della Santissima Trinità, per ricordare l’anniversario della sua Ordinazione Sacerdotale.
La sua prima Santa Messa la celebra il 31 maggio 1998 nella ex Cattedrale di Massa Lubrense durante la Solennità della Pentecoste e a conclusione del mese mariano.
Don Francesco Saverio Casa, don Saverio pe quanti lo frequentano nel quotidiano nella sua infaticabile attività sacerdotale – rettore della chiesa di San Paolo di Sorrento e guida spirituale per i ragazzi dell’Arciconfraternita del Santo Rosario di Sorrento oltre che autore di numerosissime pubblicazioni ( soprattutto sui Santi della nostra Arcidiocesi), riesce a coniugare con garbo e personalità il suo esser prete, prima di tutto e poi, uomo a passo con i tempi in una società variegata e opulentaquale quella della penisola sorrentina.
Don Saverio Francesco Casa, figlio di una laboriosa famiglia massese, riceve l’ordinazione diaconale il 17 maggio 1997 nella Concattedrale di Castellammare di Stabia e l’Ordinazione sacerdotale il 30 maggio 1998.
Mons. Felice Cece Arcivescovo di Sorrento Castellammare di Stabia lo ordina diacono e sacerdote.
Il Canonico Teologo Don Angelo Grieco gli fa da padrino di cresima. Da giovane sacerdote è sempre presente al fianco di Don Peppino Esposito, parroco della ex Cattedrale Santa Maria delle Grazie di Massa Lubrense dal quale riceve sempre attestati di stima, nell’ex Cattedrale e nella Basilica di S. Antonino Abate quando don Peppino, ne diventa rettore.
Legato alla sua città e al Santuario della Lobra in modo particolare don Francesco Saverio Casa, don Saverio come è affettuosamente conosciuto, svolge il suo ministero a Vico Equense nella Parrocchia dei SS. Ciro e Giovanni e, a Seiano, nella Parrocchia di San Marco Evangelista coadiuvando Don Fabio Savarese e Don Antonio Soldatini, che quest’anno ricorderanno il 50mo Anniversario di sacerdozio.
La Comunità Parrocchiale di Priora lo ha come parroco dal 2006 al 2013.
Come il Santo ,di cui porta il nome, Don Francesco Saverio Casa si definisce un missionario, sempre in cammino.

Gaetano Milone

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti