MASSA LUBRENSE: LA VITTORIA DI BALDUCELLI ISPIRA MUSE LOCALI

No Any widget selected for sidebar

condividi in facebook

IL RISULTATO IN-SPERATO DA GRAN PARTE DEGLI UOMINI LIBERI DI MASSA LUBRENSE HA PRODOTTO IN OGNI SINGOLO PERSONAGGIO REAZIONI DIVERSE. C’E’ CHI HA BRINDATO IDEALMENTE SULLA ROMANTICA SCOGLIERA DELLA LOBRA E CHI A CASA PROPRIA HA STAPPATO LA BOTTIGLIA DELLE GRANDI OCCASIONI. UN ANONIMO MENESTRELLO SOSTITUENDOSI A MUSE  LOCALI,  DAL FORTINO DEL SUO INESPUGNABILE CASTELLO HA RIPASSATO LA FAMOSA 5 MAGGIO DI MANZONIANA MEMORIA. LA RIPORTIAMO INTEGRALMENTE PER IL TRASTULLO DI TUTTI

 

Insieme per Massa in Vacanza

Si scrive Staiano, si legge Leone
(così si presenta il Gran Bottegone)
non già Liberato ma preda ed ostaggio
benché supportato dal re del formaggio.

Negli ultimi giorni c’è grande fermento,
nei nuovi cantieri abbonda il cemento.
Da vicoli e strade sparisce il pattume,
in gran quantità si spande il bitume.

E questa è la storia d’Insieme per Massa,
eroi sfortunati cha han fatto i “ganassa”!
non già corazzata, bensì da crociera,
si spengon le luci, finita è la fiera.

Insieme partiron per far maggioranza,
ma urne impietose ne han fatto mattanza.
Insieme sconfitti! Ne onori, ne gloria,
Leone e Staiano han perso la boria.

La stampa in livrea li diede vincenti,
ma tornano a casa scornati e scontenti!
Insieme partiron con grande baldanza
e uniti sconfitti… van tutti in vacanza!

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti