SANITA’, SANT’AGNELLO: CARABINIERI AL MARIANO LAURO PER PROTESTE PAZIENTI

  LA VICENDA DEL PAVENTATO TRASFERIMENTO DEL REPARTO DI EMATOLOGIA DALL’OSPEDALE SANTA MARIA DELLA MISERICORDIA DI SORRENTO AL MARIANO LAURO DI SANT’AGNELLO NEI LOCALI ATTUALMENTE OCCUPATI DALL’AMBULATORIO DI ONCOLOGIA CHE VERREBBE  IN PARTE SOPPRESSO, HA SCATENATO STAMATTINA LE PROTESTE DEI RICOVERATI. I CARABINIERI GIUNTI SUL POSTO HANNO RACCOLTO LE TESTIMONIANZE DEI PAZIENTI DISPERATI ED INDIGNITATI PER L’INCOMPRENSIBILE ED IMMOTIVATA RIDUZIONE DELLE STANZE AD ESSI DESTINATE E TUTTE IN USO. DOMANI VERTICE CON IL COMMISSARIO STRAORDINARIO. ANCHE IL CENTRO RACCOLTA SANGUE ABBANDONA L’OSPEDALE DI SORRENTO ORMAI SVUOTATO DI OGNI PROFESSIONALITA’. PERCHE’ QUESTO TRASFERIMENTO DI UN’UNITA’ OSPEDALIERA IN UN DISTRETTO? CHI GIOCA[…]

Continua a leggere …

POZZUOLI,SEQUESTRATI MILLE RICCI DI MARE PESCATI ABUSIVAMENTE

A Licola Mare, Pozzuoli, la Guardia Costiera nel corso di un blitz contro la pesca illegale ha sequestrato quasi mille ricci di mare comminando ai quattro incauti pescatori una multa di quattromila euro. I ricci prelevati dai fondali della zona, erano stati già sistemato in casse, pronti per la vendita. Avrebbero fruttato al mercato nero migliaia di euro. I pescatori abusivi sono stati sorpresi mentre caricavano il pescato su un’auto. I ricci, ancora vivi, una volta recuperati, sono stati rigettati in mare dalle motovedette della Guardia Costiera. Quattro pescatori di frodo sono stati denunciati per illecito amministrativo perchè avevano prelevato[…]

Continua a leggere …

NAPOLI, PALAZZO DELLE ARTI: IN VIAGGIO CON LA MEHARI DI GIANCARLO SIANI

“In viaggio con la Mehari di Giancarlo Siani” – Mercoledì 10 giugno 2015 – Palazzo delle Arti di Napoli Mercoledì 10 giugno, alle ore 9.30, presso il Palazzo delle Arti di Napoli si svolge il corso di formazione “In viaggio con la Mehari di Giancarlo Siani“, promosso dall’Ordine dei Giornalisti della Campania e dalla Fondazione Polis della Regione Campania per le vittime innocenti della criminalità e i beni confiscati.   L’iniziativa rientra nell’ambito del Protocollo di Intesa sottoscritto dai due enti promotori nel novembre del 2012, che annovera, tra i punti qualificanti, la sensibilizzazione a mezzo stampa alla cultura della[…]

Continua a leggere …

NAPOLI, CIMITERO DI POGGIOREALE: VENDUTE VECCHIE CAPPELLE FUNEBRI, SVUOTATE DAI RESTI MORTALI A NUOVI ACQUIRENTI

MENTI DIABOLICHE, VOTATE AL MALAFFARE, METTONO SUL MERCATO CAPPELLE FUNEBRI, “LIBERATE” DAI RESTI DEI DEFUNTI, SPESSO RISTRUTTURATE. IL TUTTO ALL’INSAPUTA DEI LEGITTIMI PROPRIETARI. SUCCEDE A NAPOLI AAA. Vendesi vecchie cappelle, in buone condizioni, liberate dai vecchi inquilini. La Guardia di Finanza ha messo fine all’ennesimo episodio delinquenziale messo su da una banda di malfattori all’interno del cimitero di Poggioreale.Vecchie cappelle funebri svuotate dei resti mortali,”violate” e spesso ristrutturate, venivanoall’insaputa dei titolari. 17 i soggetti coinvolti, tra cui un notaio destinatario di una misura cautelare di sospensione dell’attività per sei mesi. Le indagini della Guardia di Finanza partono da una denunzia[…]

Continua a leggere …

NAPOLI, IL MAESTRO PIZZAIUOLO GUGLIELMO VUOLO INVENTA LA PIZZA CON L’ACQUA DI MARE

  L’acqua di mare, opportunatamente trattata, al posto del sale nel confezionamente della famosa pizza. L’”invenzione” è del maestro pizzaiuolo Guglielmo Vuolo che, dopo mesi di sperimentazioni con ben cinquemila pizza con l’acqua di mare già sfornate e fatte assaggiare ai propri clienti, da oggi nella pizzeria di Eccellenze Campane, a Napoli, propone, a pranzo o a cena, solo pizze realizzate con l’impasto fatto con acqua di mare al posto del sale. Una tecnica complessa, che richiede una lunghissima lievitazione (oltre 20 ore), a temperatura ambiente, perchè l’assenza totale di sale e di cloruro di sodio crea problemi alla preparazione[…]

Continua a leggere …

DIEGO MARADONA SI CANDIDA ALLA VICEPRESIDENZA DELLA FIFA

Il fuoriclasse argentino ed ex stella del Napoli Diego Maradona si fa avanti per il ruolo di vicepresidente della Fifa nel caso il prossimo congresso straordinario dell’ente elegga alla presidenza il principe giordano Alì bin-al Hussein. “Il mio è un desiderio forte e personale”. Da sempre fiero oppositore di Joseph Blatter, Maradona aveva espresso il proprio appoggio ad Alì anche in occasione delle recenti votazioni in cui lo stesso Blatter era stato rieletto, mentre Alì grazie anche al sostegno dell’ex fuoriclasse del Napoli, aveva ottenuto 96 preferenze. “Ritengo di avere molte chance di essere il vice della Fifa – ha detto[…]

Continua a leggere …

SANT’AGNELLO: IL COMUNE FIRMA CONVENZIONE CON WWF PER TUTELA ALBERI SECOLARI

   PER UNA CORRETTA GESTIONE DEL PATRIMONIO ARBOREO CITTADINO.   Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 1° febbraio della Legge 10 del 2013, è divenuta obbligatoria la tutela degli alberi monumentali, considerati come rari esempi di maestosità e longevità, per età o dimensioni, o per particolare pregio naturalistico, per rarità botanica e importanza storica e culturale. “Gli Alberi Secolari sono testimoni viventi della storia d’Italia, eppure negli ultimi anni, in penisola sorrentina, ne abbiamo persi troppi – dichiara Claudio d’Esposito Presidente del WWF Penisola Sorrentina – vittime delle avversità della natura ma, più spesso, di incuria, ignoranza o, peggio, di deprecabili[…]

Continua a leggere …

SORRENTO, DISTRUTTO STORICO PORTONE CON ROSTA LIGNEA DI SANT’ANTONINO

  SORRENTO: VIA TALAGNANO – DEMOLITO UN PORTONE STORICO CON ROSTA LIGNEA OTTOCENTESCA IL WWF SEGNALA IL CANTIERE IN OPERA SENZA ALCUNA TABELLA.   Il WWF Penisola Sorrentina è stato allertato nella mattinata di venerdì scorso e si è immediatamente recato sul posto a documentare la distruzione dello storico portone posto immediatamente dietro la chiesetta di S.Lucia, con la scomparsa dell’effige lignea di S.Antonino che sovrastava l’ingresso, segnalando i fatti al Comando Polizia Locale e all’Ufficio Tecnico Comunale.   Di seguito stralcio della nota inviata dal WWF alle autorità competenti.   “Nel Comune di Sorrento, in Via Talagnano 1, sono[…]

Continua a leggere …

MASSA LUBRENSE, MARINA DELLA LOBRA: IL NUOVO SINDACO RIPRISTINA LA LEGALITA’

GIU’ LE MANI DA MARINA DELLA LOBRA!   DOPO LA VALANGA DI ATTI- DA MOLTI RITENUTI ILLEGGITIMI MA COMUNQUE “FORZATI” DEL DEFUNTO (POLITICAMENTE) SINDACO LEONE GARGIULO CHE “TEORICAMENTE” DAVANO L’OK ALLA REALIZZAZIONJE DELL’IRREALIZZABILE  PROGETTO DI RISTRUTTURAZIONE DEL PORTO DELLA LOBRA, IL NUOVO SINDACO, LORENZO BALDUCELLI, “FERMA” LE MACCHINE CHIEDENDO AL RESPONSABILE DEI LAVORI PUBBLICI  DEL COMUNE DI VALUTARE LA LEGITTIMITA’ DEGLI ATTI DI APPROVAZIONE DEI LAVORI. UN MODO SERIO, RISPETTOSO DELLA LEGGE DI AFFRONTARE SERIE PROBLEMATICHE ALL’INDOMANI DEL PROPRIO INSEDIAMENTO.  

Continua a leggere …

ISOLA DI CAPRI, VICENDA “CAPRI CRUISE”: IL SINDACO CHIEDE INTERVENTO PREFETTO, REGIONE E CAPITANERIA

Caos nei collegamenti marittimi sull’isola Azzurra. Dopo la sentenza pronunciata dal Tar a favore della società Capri Cruise, difesa dal prof. Luigi Volpe e dall’avv. Claudio D’Aniello, che si era vista vietare di esercitare le attività di navigazione ai fini turistici nelle acque dell’isola, attraverso un’ordinanza emanata dal sindaco dell’epoca,  sulla querelle oggi interviene il sindaco Gianni De Martino che chiede l’intervento del Prefetto, dell’Assessore ai Trasporti della Regione Campania e del Comandante della Circomare di Capri. Il sindaco chiede ai destinatari della lettera di indire con urgenza un incontro ed annuncia che le decisioni del Tar della Campania saranno prontamente[…]

Continua a leggere …